fbpx


È sempre una buona idea quella di puntare su azioni con dividendi. Oggi prenderemo in esame 2 titoli azionari che offrono dividendi superiori al 10%.

La scelta di azioni con dividendi elevati si è rivelata per molti investitori una vera fonte di reddito costante, soprattutto quando la cadenza è mensile. Non sono tantissimi i titoli ad offrire tali caratteristiche, ma quelli che lo fanno hanno rendimenti davvero soddisfacenti. Vedremo quindi i 2 titoli azionari su cui potrebbe valere la pena puntare principalmente per il dividendo elevato e la cadenza mensile, più che per le performance ottenute sui mercati.

Quali sono i 2 titoli azionari con dividendi mensili di oltre il 10%?

Chi fosse interessato a rendimenti mensili vicini al 12% allora potrebbe davvero fare un pensierino su Colony Credit Real Estate (NYSE:CLNC), un REIT operante prevalentemente nel settore commerciale. Attivo da quasi 30 anni, attraverso Colony Capital ha generato quasi 25 miliardi di dollari in credito immobiliare commerciale.

Prospetto dividendi mensili Colony Credit Real Estate

Prospetto dividendi mensili del titolo azionario Colony Credit Real Estate

Il prospetto sui dividendi è interessante, con una cedola mensile sempre intorno all’11% di media, che sembra esser scesa negli ultimi due mesi. In effetti anche l’andamento del titolo non è stato entusiasmante. Da una fase laterale intorno ai 16 dollari per i primi 7 mesi dell’anno, dagli inizi di agosto è sprofondato fino al su minimo annuale di 11.20$. Stando agli indicatori e alla sua ultima chiusura dei venerdì 13 dicembre a quota 13.55, potrebbe riprendere vigore almeno nell’immediato.

Un REIT con dividendo trimestrale superiore al 12%

Annaly Capital Management (NYSE:NLY) è molto conosciuto nel suo settore, quello dell’investimento immobiliare ipotecario. Ha sede a New York e il suo market cap si aggira intorno ai 13,5 miliardi di dollari.

Prospetto dividendi e trimestrali per Annaly Capital Management

Prospetto dividendi e trimestrali per Annaly Capital Management

Da un punto di vista finanziario e anche sotto l’aspetto tecnico analitico non si può dire sia un’eccellenza. Il secondo e il terzo trimestre non sono stati esaltanti e il titolo ha perso circa il 5% quest’anno. Quello che però in quest’analisi bisogna sottolineare è un elevatissimo dividend yield, al momento 12.75% su base trimestrale.



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: