fbpx


Amundi: 2021 scenario favorevole per immobiliare e infrastrutture

Private equity, debito privato, real estate e infrastrutture saranno supportati dalla liquidità abbondante e consentiranno di diversificare e abbattere la volatilità, ma serve grande selezione

La crisi del Covid-19 ha causato forti turbolenze sui mercati degli asset privati, ma l’appetito degli investitori non si placa e la raccolta di fondi sarà supportata da abbondante liquidità. Ma selezione e diversificazione saranno fondamentali per scegliere solo gli asset qualitativamente migliori. Gli asset reali, come private equity, debito privato, real estate e infrastrutture, servono a diversificare il portafoglio e a ridurre la volatilità. Viste le caratteristiche a lungo termine, a livello tattico gli investitori non devono essere precipitosi ma selettivi, per catturare i premi incorporati in questi investimenti. Lo sottolinea Dominique Carrel-Billiard, Global Head of Real & Alternative Assets di Amundi, in un’analisi dedicata alle opportunità offerte dagli investimenti in asset reali.

FLUSSI SUL PRIVATE EQUITY

Per quanto riguarda il private equity, l’esperto di Amundi nota che le valutazioni sono scese relativamente poco nonostante le turbolenze del 2020 e prevede nei prossimi mesi un’accelerazione dei consolidamenti societari che possono aiutare gli imprenditori a superare la crisi, che rafforzerà la performance dei fondi di private equity. Finora i flussi sono stati convogliati in questa classe di asset da investitori a lungo termine come i fondi pensione, e il trend dovrebbe continuare nel 2021…

Continua la lettura

** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA