fbpx


Dal punto di vista economico-finanziario acquistare azioni Mediaset in questo momento sarebbe un affare. Il titolo, infatti, è fortemente sottovalutato. Secondo gli analisti il prezzo obiettivo medio esprime una sottovalutazione di circa il 25, ma il consenso medio è Hold. Questo giudizio esprime l’incertezza che circonda il titolo e di cui parleremo tra poco. Anche applicando il criterio della valutazione mediante il fair value Mediaset è fortemente sottovalutata.  Allo stato attuale, infatti, le quotazioni esprimono una sottovalutazione del 60% circa.

Allora come mai acquistare azioni Mediaset in questo momento equivale al gioco del testa o croce?

In un precedente articolo (Mediaset batte Vivendi in tribunale, ma continua a scendere nonostante un potenziale rialzista di oltre il 50%) riportavamo la notizia secondo la quale un Tribunale di Milano aveva dato il via libera all’operazione di riassetto della attività italiane e spagnole di Mediaset sotto la holding olandese MediaforEurope (Mfe).

È di questi giorni, però, la notizia secondo la quale il tribunale di Madrid ha rigettato l’appello presentato da Mediaset per richiedere la rimozione della sospensiva alla fusione tra Mediaset e Mediaset Espana, chiesta da Vivendi.

Tuttavia questa sentenza non ha ancora messo la parola fine alla vicenda. La prossima tappa di questa contesa si svolgerà in Olanda  dove Vivendi ha presentato l’ennesimo ricorso contro la costituzione della holding Media for Europe.

Vista tutta l’incertezza che circonda il titolo, si capisce come in questo momento acquistare Mediaset è come fare una scommessa.

Per una scheda completa del titolo clicca qui.

Analisi grafica e previsionale del titolo Mediaset

Mediaset (MIL:MS) ha chiuso la seduta del 21 febbraio a quota 2,292€ in ribasso dell’1,55% rispetto alla seduta precedente.

La proiezione in corso sul time frame giornaliero è ribassista e non ha più ostacoli lungo il cammino che porta al III° obiettivo di prezzo in area 2,245€. Su questi livelli dovremmo assistere a un’inversione rialzista che, almeno nel breve periodo dovrebbe far prendere fiato ai rialzisti.

Nel lungo periodo, invece, lo spazio al ribasso è ancora molto ampio come si osserva dal grafico sul time frame mensile.

mediaset

Mediaset: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

mediaset

Mediaset: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.



Source link

REGISTRATI ORA
TRANSLATE

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: