fbpx


L’emergenza provocata dal coronavirus ha messo in evidenza il ruolo strategico della logistica in Italia. Un’intera  filiera che non si è mai fermata durante i mesi dell’emergenza e che ha consentito  agli italiani e al paese di non smettere di funzionare.  Il ruolo e le prospettive del settore in un paese caratterizzato da una forte vocazione all’intermodalità saranno gli argomenti affrontati in ANSAincontra con Marcello Di Caterina, vicepresidente e direttore generale di Alis, l’associazione che riunisce le imprese del settore.

ALIS, Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile, l’unica associazione di categoria a mettere a sistema tutti gli operatori del mondo dei trasporti. ALIS conta più di 1.500 aziende associate, per un totale di oltre 172.000 unità di forza lavoro, un parco veicolare di oltre 128.500 mezzi, più di 140.500 collegamenti marittimi annuali, più di 125 linee di Autostrade del Mare, oltre 160 linee ferroviarie, 200.000 collegamenti ferroviari annuali e 25 mld € di fatturato aggregato. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: