fbpx

Ant Group, il braccio fintech di Alibaba e la società cinese di pagamento mobile dominante, martedì ha presentato documenti per una doppia quotazione a Hong Kong e Shanghai e potrebbe raccogliere fino a $ 30 miliardi in quello che sarebbe il più grande L’IPO mondiale, riferisce Reuters.

Ant è controllata al 33% da Alibaba e controllata dal fondatore di Alibaba Jack Ma.

L’offerta pubblica iniziale di Ant sarebbe la prima quotazione simultanea a Hong Kong e nel mercato STAR di Shanghai, che ha solo un anno, rafforzando lo status di Hong Kong come mercato IPO internazionale e contribuendo a evidenziare STAR come centro finanziario.

Ant, che è già l’unicorno più prezioso al mondo – o l’azienda tecnologica non quotata da un miliardo di dollari – non ha rivelato le dimensioni, i tempi o altri dettagli chiave dell’offerta nel suo prospetto preliminare.

Le persone con conoscenze in materia hanno già affermato che Ant intende raccogliere oltre $ 20 miliardi dalla doppia quotazione che potrebbe avvenire ad ottobre, valutando il gruppo a oltre $ 200 miliardi.

L’offerta potrebbe raggiungere i 30 miliardi di dollari se le condizioni di mercato lo consentiranno, hanno affermato tre fonti.

Ciò renderebbe Ant la più grande IPO al mondo, poiché il gigante petrolifero Saudi Aramco ha raccolto $ 29,4 miliardi lo scorso dicembre, superando il precedente record stabilito da Alibaba Group Holding Ltd nel 2014 di 25 miliardi di dollari.

Ant vorrebbe vendere tra il 10% e il 15% delle sue azioni, ha detto una fonte.

La società è stata valutata circa $ 150 miliardi nel suo ultimo round di finanziamento nel 2018, che ha portato investitori di grandi nomi come Temasek Holdings Ltd [TEM.UL] e Warburg Pincus LLC [WP.UL].

Ant intende utilizzare entrate elevate per espandere la propria base di utenti e pagamenti transfrontalieri, nonché per migliorare le proprie capacità di ricerca e sviluppo.

La società ha affermato che il fatturato è stato di 72,5 miliardi di yuan ($ 10,5 miliardi) nella prima metà dell’anno, in aumento di quasi il 40% rispetto allo stesso periodo del 2019. Il profitto è aumentato di quasi 12 volte a 21 , 9 miliardi di yuan nello stesso periodo.

Le cifre mostrano che Ant è rimasta resiliente, anche se la pandemia COVID-19 ha rovinato molte attività.

Ant, con sede nella città cinese di Hangzhou, riunisce una serie di licenze finanziarie, inclusi pagamenti, servizi bancari online, assicurazioni e microcrediti per operare nel grande mercato finanziario cinese.

L’attività più grande e conosciuta di Ant è Alipay , il più grande attore nel mercato cinese dei pagamenti mobili da 430 trilioni di yuan ($ 62 trilioni), secondo il ricercatore di mercato Qianzhan.

A giugno, Alipay aveva 711 milioni di utenti attivi al mese, con volumi di pagamento che hanno raggiunto i 118 trilioni di yuan (17 trilioni di dollari) in Cina, secondo i rapporti dell’azienda.

REGISTRATI ORA
TRANSLATE

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: