fbpx


Secondo i report delle principali case di rating il 2020 sarà per le assicurazioni italiane un anno stabile, tendente al negativo.

Secondo Moody’s le prospettive per il mercato assicurativo italiano sono stabili. Non si vedono miglioramenti anche con i tassi sempre bassi sul mercato obbligazionario. Questo giudizio  dell’agenzia di rating è giustificato dagli utili delle compagnie che sono robusti, da una moderata crescita dei premi nel settore Danni e da un miglioramento del ramo vita.

L’agenzia di valutazione ha così confermato l’outlook stabile per il settore per il terzo anno di fila.  Il commento di Moody’s è stato il seguente

Il contesto macroeconomico per gli assicuratori italiani rimane difficile, come dimostra la bassa crescita economica. In ogni caso, i fondamentali creditizi del settore continuano ad essere relativamente solidi poiché riflettono redditività e capitalizzazione tipici di compagnie in buona salute.

Per  Fitch, invece, l’outlook viene confermato negativo per il settore assicurativo ramo Vita, in linea con le prospettive negative del rating sovrano dell’Italia. Secondo l’agenzia di rating il settore rimarrà dipendente dalle variazioni dello spread ed dei tassi di interesse bassi per tutto il 2020.  Le prospettive del ramo danni sono stabili, grazie alla crescita attesa del ramo danni escluso il ramo RCA. Questo settore, infatti, presenta anch’esso un outlook negativo, perché ci si attende che i profitti resteranno deboli.

In Italia il big del settore è Assicurazioni Generali. Andiamo, quindi, a vedere quali sono le prospettive per il 2020  secondo l’analisi grafica previsionale.

Per approfondimenti sul titolo Assicurazioni Generali clicca qui.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Assicurazioni Generali

Assicurazioni Generali (MIL:G) ha chiuso la seduta del 13 dicembre a quota 18,34€ in ribasso dello 0,11% rispetto alla seduta precedente.

Sul time frame settimanale è in corso una proiezione rialzista che ha raggiunto il suo II° obiettivo di prezzo in area 19,3469€. Questo traguardo, però, ha frenato l’ascesa del rialzo per cui è iniziato un ritracciamento che fino ad ora non suscita preoccupazioni. Tuttavia va monitorata la tenuta in chiusura settimanale dell’importantissimo livello di trading in area 17,5788€ (I° obiettivo di prezzo). La rottura di questo livello, infatti, farebbe invertire al ribasso la tendenza in corso e proietterebbe l’obiettivo del 2020 in area 15€.

Assicurazioni Generali

Assicurazioni Generali: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: