fbpx


I dati macro negativi non ci sono stati ed ora già si pensa ad una possibile inversione di rotta sulla questione dei dazi. Quali azioni comprare con la ripresa economica?

Strategie di investimento finora adottate

Le strategie di investimento adottate ultimamente hanno dovuto tenere conto di una serie di fattori di rischio. Infatti, molti investitori hanno deciso di costruire un portafoglio conservativo dal momento che sui mercati c’erano molte incertezze. Nelle ultime giornate la questione dei dazi tra Usa e Cina è diventata una questione rovente. Ma soprattutto altalenante. Le ultime notizie parlano di un accordo ormai imminente, prima della data del 15 dicembre, data in cui dovrebbero scattare i dazi aggiuntivi voluti da Washington su merci cinesi.

In arrivo un rally delle azioni?

Come sappiamo, quello delle tariffe commerciali è il peso più grande che grava sull’economia mondiale. Una svolta in questo senso permetterebbe un aumento dell’attività economica a livello mondiale. La prima conseguenza sarà un rally delle azioni direttamente legate alla ripresa economica. Quali azioni comprare con la ripresa economica?

Mercati azionari e titoli sottovalutati

Nel caso, a questo punto probabile, di una firma su un accordo parziale entro il 15 dicembre, cosa succederà sui mercati azionari? Ovviamente un allentamento delle tensioni internazionali permetterà un rally azionario di quei titoli sottovalutati a causa proprio della stasi nei colloqui tra Stati Uniti e Cina.

Il miglior investimento da fare adesso

Cosa significa tutto ciò per gli investitori? Perciò  acquistare azioni legate al settore della produzione industriale potrebbe rivelarsi il miglior investimento da fare adesso. La logica di base è semplice. Un ritorno della fiducia ispirerà nuovi investimenti in conto capitale nel settore manifatturiero che, a sua volta, fornirà impulsi a tutte le azioni legate al settore della produzione.

Quali azioni comprare con la ripresa economica?

Ovviamente con un cambio delle prospettive ci sarà, parallelamente, anche un cambio delle strategie di investimento e nuove azioni da mettere in portafoglio. Quali azioni comprare con la ripresa economica?

Un nome su tutti, anche in virtù della diversificazione presente nel suo portafoglio, può essere General Electric (NYSE:GE). L’azienda, infatti, vede la maggior parte dei suoi introiti provenire  proprio dall’industria manifatturiera. E, come detto, secondo le previsioni degli analisti, ci sono buone probabilità che nei prossimi trimestri l’industria manifatturiera torni in vita.



Source link

REGISTRATI ORA
TRANSLATE

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: