fbpx


(Teleborsa) – Banca Profilo ha chiuso il 2020 con ricavi consolidati a 57,8 milioni di euro, in linea con il 2019, costi in calo del 4,8% a 42,8 milioni di euro, un risultato operativo a 15 milioni di euro (+15,0% rispetto al 2019) e un utile netto consolidato a 8,7 milioni di euro (+4% rispetto all’anno prima). La raccolta totale della clientela è stata in riduzione a 5,4 miliardi di euro, escluso la controllata estera, per un calo del 4,2% su base annua.

Se la raccolta totale amministrata e gestita si attesta a 5.406,1 milioni di euro, in diminuzione di 235,7 milioni di euro rispetto ai 5.641,8 del 31 dicembre 2019 (-4,2%), il risultato netto dell’attività finanziaria e dei dividendi, pari a 21,7 milioni di euro, è in crescita di 4 milioni di euro (+22,3%) rispetto ai 17,8 milioni del 2019. “L’incremento, a fronte di mercati radicalmente diversi da quelli del 2019, conferma la validità delle strategie utilizzate dalla sala di finanza anche in presenza di elevata volatilità”, sottolinea la società.

I Fondi Propri consolidati di Banca Profilo alla data del 31 dicembre 2020, sono pari a 157,7 milioni di euro, con un CET 1 Ratio consolidato del 22,4%.

Nel corso del 2020 il risultato operativo dell’Area Canali Digitali, in collaborazione con Tinaba, è negativo per 3 milioni di euro, in lieve miglioramento rispetto ai 3,1 milioni di euro del 2019. Banca Profilo sottolinea che sono in crescita i clienti dell’app (+39%) nonché i sottoscrittori del servizio di robogestione, mentre sono risultati in riduzione i volumi realizzati attraverso la partnership con Alipay a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia.





Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: