fbpx


BlueBay: bene Draghi, ma attenzione ai rischi

Il CIO Dowding fa il punto sui mercati globali dopo il rientro della volatilità e giudica lo italiano a 100 un’occasione per realizzare i guadagni su una posizione tenuta a lungo sui titoli di Stato italiani

Dopo lo strappo dell’ultima settimana di gennaio la volatilità azionaria si è stabilizzata a livelli più bassi facendo tornare la propensione al rischio, in un contesto di dati economici solidi negli Stati Uniti, contagi in calo e progressi nelle vaccinazioni. Intanto la Fed mantiene la sua linea estremamente accomodante mentre sono in arrivo ulteriori stimoli fiscali, alimentando speranze reflazionistiche e facendo salire i rendimenti dei Treasury ai massimi da quasi 12 mesi. Ma è un aumento del contenuto e non pericoloso per l’asset a rischio, che però ha avuto l’effetto di sostenere il dollaro.

POSSIBILI OSTACOLI PER DRAGHI

Partendo da questo quadro, Mark Dowding, CIO di BlueBay, fa il punto sulle prospettive dei mercati andando ad analizzare anche la politica italiana di nuovo al centro dell’attenzione, con il caldo benvenuto dei mercati all’incarico affidato a Mario Draghi , che secondo Dowding ha più una personalità da Presidente che da Primo Ministro, il che potrebbe ostacolare il suo compito in un contesto in cui gli scontri potrebbero essere inevitabili. BlueBay infatti ha visto nello spread dei Btp a 100 punti un’opportunità per realizzare i guadagni sulla sua posizione nei titoli di Stato italiani, che aveva mantenuto a lungo…

Continua la lettura

** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA