fbpx


(ANSA) – MILANO, 15 FEB – Consolidano il rialzo le principali
borse europee con il balzo del greggio ai massimi degli ultimi
13 mesi e sopra ai livelli di prima della pandemia da Covid 19.
   
In crescita il Pil del Giappone, la produzione industriale e la
bilancia commerciale dell’Ue, mentre è in corso la riunione
dell’Eurogruppo in modalità distanziata, con il debutto del
ministro dell’Economia Daniele Franco. La migliore è Londra
(+1,8%), seguita da Madrid e Parigi (+1,35% entrambe), Milano
(+0,8%) e Francoforte (+0,3%). Chiusa Wall Street per festività.
   
Arriva a 60,6 dollari al barile il greggio Wti e a 63,3 il
Brent, mentre lo spread tra Btp e Bund supera quota 90 punti
base, con il rendimento in crescita allo 0,515% (+3,9 punti).
   
In luce Shell (+3,65%), Total (+3,5%), Bp (+2,8%), Eni
(+2,5%), Saras (+5,5%), Saipem (+4%) e Tenaris (+7,5%). Rally di
Vivendi (+19,27% a Parigi), che sta valutando l’Ipo di Umg.
   
Attesa per la trimestrale di Barclays (+5%), in arrivo giovedì,
mentre Ing (+5,7%), ha presentato i propri conti venerdì scorso.
   
In luce Lloyds (+4,5%), Santander (+3,7%) e Bbva (+3%). Più
caute in Piazza Affari Intesa (+1,65%), Unicredit e Bper (+1,15%
entrambe) e Banco Bpm (+0,9%). Debole invece Mps (-0,25%).
   
(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: