fbpx


(ANSA) – MILANO, 16 FEB – Borse europee sempre fiacche, anche
dopo l’avvio positivo di Wall Street, con Milano che resta la
peggiore (Ftse Mib +0,7% a 23.430 punti) mentre lo spread tra
btp e bund è stabile in area 90 punti base (90,5) con il
rendimento del decennale a quota 0,54%.
   
L’indice d’area, lo Stoxx 600, naviga sulla parità con
acquisti in prevalenza sulle materie prime con l’evidenza a
Piazza Affari di Saipem (+1,7%). Tra i titoli a minor
capitalizzazione exploit di Saras (+11,4%) in scia all’intesa
con Enel Green Power sull’idrogeno verde. Maglia nera Banco Bpm,
Bper.
   
Tra le altre Borse Parigi, Francoforte e Londra cedono tra
0,1% e lo 0,3% con i listini che guardano più alle misure
restrittive messe in campo da diversi Paesi per cercare di
arginare il Covid, che all’indice Zew sopra le attese e al
petrolio ampiamente sopra i 60 dollari al barile. Sul fronte dei
cambi l’euro tiene sempre su 1,21 dollari. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: