fbpx


Prosegue il calo lo spread Btp-Bund. Il differenziale si è portato a 98,6 punti con un rendimento del decennale italiano pari allo 0,52 per cento.

Ancora una corrente di acquisti in Piazza Affari che, anche sulla spinta dello spread, si conferma la Borsa migliore in Europa: l’indice Ftse Mib sale dell’1,5%, con le banche che accelerano ulteriormente. Mps sale del 7%, Bper passata anche in asta di volatilità segna un rialzo di cinque punti percentuali, mentre Unicredit, Intesa e Bper salgono di oltre il 3%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: