fbpx


(ANSA) – MILANO, 18 SET – Mercati azionari del Vecchio
continente tutti attorno alla parità in attesa dell’avvio Wall
street: Francoforte è di qualche frazione la Borsa migliore dopo
la boa di metà giornata in crescita dello 0,2%, con Londra e
Parigi in calo dello 0,1% e Milano in ribasso dello 0,2% con
l’indice Ftse Mib. Male la sola Madrid, che cede l’1,4% sotto il
peso dei titoli bancari.
   
Dopo l’ufficializzazione della fusione tra Caixa e Bankia con lo
Stato spagnolo che resta come azionista di minoranza il Banco de
Sabadell cede infatti il 6%, Bankia quattro punti percentuali,
Santander il 3% con Bbva, Caixa scivola di due punti. Corre
sempre a Parigi Euronext (+5%) dopo l’avvio di trattative in
esclusiva su Borsa italiana.
   
In Piazza Affari scivola Leonardo (-3,2%) dopo i recenti rialzi,
con consistenti vendite anche su Unicredit (-2,6%) e Atlantia,
che cede il 2,2%. In calo di due punti percentuali Fca, piatta
Intesa che si muove insieme a Cdp con Euronext per
l’acquisizione della società che gestisce i listini milanesi,
bene Inwit (+2%). Di nuovo sull’altalena il farmaceutico
Diasorin, che sale del 5% dopo una sospensione in asta di
volatilità. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: