fbpx


(ANSA) – MILANO, 05 GIU – Chiusura di settimana con grande
ottimismo per tutte le Borse europee, con Piazza Affari in
linea: l’indice Ftse Mib ha segnato un rialzo finale del 2,8% a
20.187 punti, l’Ftse All share una crescita del 2,6% a quota
22.007.
   
Ma l’onda lunga degli interventi della Bce e i dati della
disoccupazione negli Stati Uniti nettamente migliori delle
stime, con Wall street in gran spolvero, ha spinto tutti i
mercati del Vecchio continentei: Parigi ha concluso in rialzo
del 3,7%, Francoforte del 3,3%, Londra del 2,2% e Madrid in volo
con un aumento del 4%.
   
In Piazza Affari, in particolare, spiccano i rialzi superiori al
9% di Cnh, Bper e Saipem, con Ferragamo in aumento dell’8,2%,
Fca del 7%, Banco Bpm del 6,7% ed Eni, spinta delle ipotesi di
ripresa del prezzo del petrolio, in aumento del 6%.
   
Mediobanca ha segnato una crescita finale del 4,6% e Generali
del 2,7%, mentre qualche vendita ha colpito le utilities (A2A
-1,2%, Terna -1,6%) e soprattutto il farmaceutico Diasorin, che
è scivolato del 4,7%. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: