fbpx


© Reuters. Alcuni cameraman attendono l’apertura del mercato di fronte a un grande schermo che mostra il logo della Borsa di Tokyo

TOKYO (Reuters) – L’azionario nipponico ha toccato i massimi degli ultimi 30 anni, con i progressi nella distribuzione dei vaccini contro il coronavirus che hanno migliorato le aspettative che l’economia globale sia pronta per una forte ripresa.

L’indice ha guadagnato l’1,28% a 30.467,75, chiudendo al massimo dall’agosto 1990.

Il più ampio è salito dello 0,57% a 1.965,08, toccando nel corso della seduta il massimo dal giugno 1991.

La borsa giapponese ha seguito il netto rally dei mercati azionari globali, con acquisti sugli asset più rischiosi in previsione di un rapido miglioramento della crescita economica e degli utili societari. Tuttavia, alcuni analisti temono che i recenti guadagni non siano sostenibili.

((Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Cristina Carlevaro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614))

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA