fbpx


L’arrivo del nuovo anno può essere un’utile occasione per ottimizzare gli investimenti. Quale potrebbe essere il portafoglio ideale? Come sfruttare il 2020 per crearsi una rendita?

Gli investimenti per il 2020 e le strategie per guadagnare nel prossimo anno

Tra le certezze di chi vuole investire nel 2020 c’è quella che riguarda i titoli di Stato. Complici anche le politiche di accomodamento delle Banche centrali, il rendimento dei titoli di Stato potrebbe essere basso ovunque. E per molto tempo. Perciò chi vuole sfruttare il 2020 per crearsi una rendita dovrà per forza guardare anche altrove. Gli investimenti per il 2020 e le strategie per guadagnare nel prossimo anno saranno infatti condizionati da un fattore essenziale: quello del i tassi di interesse sempre più vicini allo 0.

Per il 2020 meglio investire in bond o comprare azioni?

Partendo da questo presupposto sfruttare il 2020 per crearsi una rendita presuppone una domanda: meglio investire in bond o comprare azioni? Le previsioni degli analisti e i consigli dei principali gestori globali vedono un mercato obbligazionario ancora sotto stress. I rendimenti vengono definiti da più parti come anemici. Unica possibile eccezione quella delle obbligazioni high yield. Con tutti i rischi annessi.  Quindi chi vuole guadagnare nel 2020 sarà costretto ad aumentare il proprio livello di rischio nel caso in cui si voglia investire nell’obbligazionario. La strategia di investimento consigliata dagli analisti rimane sempre quella della massima diversificazione degli asset. Anche geografica.

Investire in azioni: i settori su cui puntare

Chi invece volesse investire in azioni e sfruttare il 2020 per crearsi una rendita dovrà considerare i settori su cui puntare. In questo caso si può sfruttare i mega trend del futuro. Guardando ai settori, quindi, meglio puntare sul settore sanitario, in vista di un progressivo invecchiamento della popolazione. Inoltre, con l’avvento della tecnologia 5G, il settore delle telecomunicazioni rimane ancora un asset su cui investire. Parlando di settori su cui investire nel 2020, Stéphane Monier, Chief Investment Officer di Banque Lombard Odier conferma una strategia che mira a incrementare anche l’esposizione ai settori dell’energia e dell’Information Technology.



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: