fbpx


Comprare subito Fincantieri potrebbe essere un’ottima opportunità di guadagno per il 2020. A supporto di questa affermazione ci sono argomenti sia legati ai fondamentali dell’azienda sia all’analisi grafica e previsionale.

In passato abbiamo scritto più volte dell’importante portafoglio ordini di Finmeccanica che continua a crescere costantemente. L’affare più importante, però, che la società dei cantieri navali ha in corso è l’acquisto della francese STX. Dopo alterne vicende, il processo di acquisizione che porterebbe alla creazione del più grande cantiere navale europeo dovrebbe trovare conclusione a marzo 2020. Per quella data, infatti, è atteso il verdetto dell’Europa che sta valutando se l’operazione sia conferma alle direttiva sulla libera concorrenza e che non si vengano a creare posizioni dominanti sul mercato.

Purtroppo mentre l’Europa valuta questi aspetti, in Cina non si fermano e hanno varato il cantiere navale più grande del mondo nato dalla fusione delle due corporation navalmeccaniche China Shipbuilding Industry Company (CSIC) e China State Shipbuilding Corporation (CSSC).

Non solo la Cina, però, si sta muovendo in questa direzione. Anche in Giappone, Sud Corea e USA si stanno muovendo in questa direzione. I tempi di attesa per il via libera al progetto, quindi, potrebbero avere conseguenze negative sulle società Europee che rischiano di trovarsi a competere in condizioni sfavorevoli rispetto ai competitors a livello mondiale.

Seguendo il flusso delle notizie, gli amanti della speculazione in Borsa potrebbero comprare subito azioni Fincantieri sperando in evoluzioni positive dopo marzo 2020.

Per approfondimenti e la scheda tecnica sul titolo Fincantieri clicca qui.

Le raccomandazioni degli analisti su Fincantieri

La situazione d’incertezza che circonda l’operazione Fincantieri-STX si riflette nel giudizio degli analisti che hanno un consenso medio HOLD. Il prezzo obiettivo medio esprime una sottovalutazione di circa il 10%.

È interessante notare, però, che guardando agli scenari estremi la situazione non è simmetrica. Nello scenario più ottimistico, infatti, la sottovalutazione è del 35% circa. In quello più pessimistico, invece, la sopravvalutazione è solo dello 0,56%.

Consenso medio HOLD
Numero di analisti 5
Prezzo obiettivo medio 0,98  €
Ultimo prezzo di chiusura 0,90  €
Spread / Prezzo obiettivo massimo 34,1%
Spread / Prezzo obiettivo medio 9,72%
Spread / Prezzo obiettivo minimo -0,56%

Analisi grafica e previsionale

Fincantieri (MIL:FCT)) ha chiuso la seduta del 13 dicembre a quota 0,895€ in rialzo dell’1,42% rispetto alla seduta precedente.
La proiezione in corso è ribassista, ma va notato come il livello di trading in area 0,87543 (I° obiettivo di prezzo) stia reggendo egregiamente alle pressioni ribassiste. Vista l’importante e la solidità del supporto, si potrebbe comprare subito l’ azione  con stop rigoroso sotto area 0,87543€ in chiusura di giornata.

Al ribasso gli obiettivi successivi, nel caso di chiusure giornaliere sotto 0,87543€, sono quelli indicati in figura.

fincantieri

Fincantieri: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: