fbpx


Oggi la borsa di Milano perde il 4,5% a seguito della notizia della diffusione del coronavirus. Quasi tutti i titoli in rosso e non di poco. La situazione italiana ha influenzato anche tutta l’Europa, quasi tutte le Borse europee sono in netto calo. Tutto è iniziato nella giornata di venerdì con la diffusione della notizia di alcuni casi di coronavirus nel nord Italia. Nei giorni seguenti il virus ha contagiato più di 150 persone creando il panico generale. Queste notizie per gli investitori potrebbero però creare alcune situazioni che potrebbero portare a ottimi ritorni.

Oro e Confinvest

Tutte le azioni perdono punti percentuali, tranne una, Confinvest(MIL:CFV) . Questa società è il leader italiano come market dealer di oro fisico. Il titolo a gennaio era scambiato a quota 4,05 ora oltre a un aumento incredibile dei volumi di scambio il titolo ha raggiunto quota 5,45 segnando un + 10%. Bisogna ricordare che l’oro viene definito anche come un asset free risk o bene rifugio. Questa materia prima nella maggior parte dei casi aumenta il suo valore nei momenti di instabilità e incertezza. Sicuramente questo è uno di quei momenti dove la maggior parte degli investitori liquida il proprio portafoglio mettendo in sicurezza il proprio denaro. In questo momento il future sull’oro è in crescita del 2,3% raggiungendo quota 1686,5. Nelle ore passata questo bene rifugio ha raggiunto addirittura quota 1690,7. L’aumento del valore dell’oro e il successivo aumento dei volumi ha portato Confinvest ai massimi storici.

Recordati e NEXI

Le altre due società interessanti  sono Recordati (MIL:REC)   e NEXI  (MIL:NEXI). La prima società è una multinazionale farmaceutica italiana che negli ultimi ha perso circa il 3% toccando quota 39,48. In questo momento la società sta iniziando una leggera ripresa e potrebbe guadagnare diversi punti percentuali. Il titolo grazie a i suoi ottimi fondamentali e grazie all’incremento possibile nelle vendite dei farmaci potrebbe riprendersi nei prossimi giorni. Infine NEXI è una di quelle società che ha perso molto poco e mercoledì usciranno i dati relativi al quarto trimestre del 2019. Il leggero trend negativo potrebbe trasformarsi in un rialzo a seguito dell’uscita dei dati creando un’ottima opportunità di investimento.

Approfondimento

Azioni e dividendi



Source link

REGISTRATI ORA
TRANSLATE

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: