fbpx


(Teleborsa) – Sono 7.351 i nuovi casi di coronavirus nel nostro Paese nelle ultime 24 ore a fronte di poco meno di 180mila tamponi, tra molecolari e antigenici, con il tasso di positività che scende al 4,1% contro il 5,4% di ieri. I decessi sono 258. Questi i numeri del Ministero della Salute sui quali, come ogni lunedì pesa “l’effetto weekend”.

Intanto, fanno discutere le affermazioni del Consigliere del ministro della Salute, Walter Ricciardi, che insiste sulla necessità di adottare un lockdown totale. Oggi è arrivato anche l’allarme del CTS: per “contenere e rallentare” la diffusione delle mutazioni del Covid, “in analogia con le strategie adottate negli altri paesi europei”, è necessaria una “rigorosa osservanza, rafforzamento e incremento delle misure di mitigazione”. Alert anche dalla direttrice dell’ECDC (Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie) Andrea Ammon: “dalla nostra ultima valutazione la situazione epidemiologica è rimasta molto preoccupante”.

La pandemia da Covid-19 sta mettendo a rischio, sempre di più, anche il benessere mentale delle persone facendo sentire i suoi pesanti effetti a livello psicologico. Insonnia, depressione ma pure disturbi psichici più gravi sono le manifestazioni di quello che gli psichiatri definiscono il nuovo e dilagante ‘trauma da pandemia’, che può lasciare segni fino a 30 mesi e mette a rischio 1 italiano su 3, con le donne che sono le più esposte.

Questo il quadro che emerge da una revisione sistematica della Società Italiana di Psichiatria (SIP) degli studi pubblicati sul tema Covid e salute mentale, a un anno dall’inizio della pandemia a livello mondiale.





Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: