fbpx


Cosa hanno detto i presidenti degli Stati Uniti su criptovalute e blockchain?

Con l’arrivo di una nuova amministrazione negli Stati Uniti, Cointelegraph ha analizzato le osservazioni degli attuali ed ex leader degli Stati Uniti per quanto riguarda le crypto e la tecnologia blockchain.

Bill Clinton avrebbe ricevuto il suo primo (BTC) nel 2016, più di 15 anni dopo aver lasciato la Casa Bianca. Sebbene l’ex presidente degli Stati Uniti abbia accettato la crypto regalatagli dal venture capitalist Matthew Roszak, apparentemente con un sorriso sul suo volto, non ha mai espresso un punto di vista sull’ecosistema. Tuttavia, Clinton ha tenuto un discorso alla conferenza Swell di nel 2018, definendo la blockchain una tecnologia per la quale le “possibilità sono incredibilmente grandi”:

“Ho appena dato a @BillClinton il suo primo #Bitcoin: continuiamo sulla strada della sovranità finanziaria.”

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA