fbpx


Il Coinbase Premium Index è diventato negativo: cosa significa per il prezzo di BTC?

Il breakout definitivo di (BTC) sopra i 50.000$ potrebbe dover aspettare ancora un po’, dato che la pressione di acquisto spot su Coinbase Pro mostra segni di indebolimento nel breve termine.

Il Coinbase Premium Index, che misura il divario tra il prezzo del BTC su Coinbase Pro e Binance, è diventato negativo, secondo i dati di CryptoQuant. In altre parole, la pressione di vendita su Coinbase sembra rafforzarsi rispetto ad altri exchange, come Binance.

Una flessione negativa del Coinbase Premium Index potrebbe essere un segnale che anticipa una soglia di resistenza. D’altra parte, quando il Premium Index è alto, ciò indica una forte pressione di acquisto spot su Coinbase. Sulla base di tale indice, il CEO di CryptoQuant Ki Young Ju ritiene che superare i 50.000$ “potrebbe essere piuttosto difficile” nel breve termine:

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA