fbpx


Le monete virtuali sono state l’asset di investimento più rivoluzionario degli ultimi anni. Ecco le previsioni per il 2020 sulle criptovalute.

Perchè investire in criptovalute nel 2020?

Il 2020 rappresenterà per le criptovalute un anno di svolta. Infatti, ci saranno nuove norme per quanto riguarda i miners ovvero coloro che, concretamente, creano le criptomonete. Il processo si chiamerà halving. Per la precisione, però, è il terzo halving del block reward e consisterà nel taglio di quanto solitamente spettante all’operatore. Numeri alla mano si parla di 6,25 BTC invece degli attuali 12,5.

Le previsioni degli analisti

In realtà questo avverrà soltanto per quanto riguarda il Bitcoin. Ma essendo proprio il Bitcoin la moneta di riferimento dell’intero e frammentato universo delle criptovalute, ciò potrebbe provocare, secondo le previsioni degli analisti, possibili ripercussioni anche sulle altre monete virtuali. Per chi vuole investire in criptovalute è bene sapere che, statisticamente, il momento migliore per investire è l’anno successivo a quello dell’halving. Infatti è quello che porta ad un rialzo delle quotazioni. Un esempio è il famoso 2017: intorno a dicembre, la quotazione del Bitcoin sfiorò i ventimila dollari per singola moneta. Solo l’anno precedente, nel 2016, c’era stato il secondo halving. Monete virtuali che in questi ultimi tempi si sono moltiplicate come funghi. Letteralmente.

Le migliori criptovalute per il 2020

Ad ogni modo proprio questo, ha favorito il rafforzamento di alcuni nomi noti e testati da tempo. E qualche sorpresa. Infatti la criptovaluta più usata non è più Bitcoin ma Tether, una stablecoin. Almeno secondo quanto registrato da Coinmarketcap ad aprile. Sarà Tether una delle migliori criptovalute per il 2020? Difficile dirlo, ad ogni modo ha una particolarità. Tether è una stablecoin ovvero una moneta il cui valore è vincolato a un mezzo di scambio stabile (spesso una moneta fisica, in questo caso il dollaro Usa).

Asset su cui investire nel 2020

Questo fenomeno, a sua volta, ha portato ad un crescente interesse delle autorità per la regolamentazione delle monete virtuali. I rischi per chi investe in criptovalute restano. Ma dopo l’annuncio di Facebook con la nascita della sua Libra e quello del governo cinese per la creazione di una criptomoneta di stato, l’interesse verso il mercato delle criptovalute come asset su cui investire nel 2020, sta crescendo.



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: