fbpx


Una statistica dimostra che comprare  titoli con dividendi alti e  mantenere per lungo termine  è la ricetta per guadagnare con costanza sui mercati azionari con livelli superiori alla media. ll non plus ultra si raggiunge quando si abbina sottovalutazione e tendenza rialzista.

Più volte su queste pagine abbiamo rimarcato che” il tempo aggiusta tutto” sui mercati azionari e  poi “crea valore per le cose di valore”.

Vincere in Borsa significa nel 90% dei casi saper scegliere cosa comprare e mettere in portafoglio.

Il nuovo anno inizia con preoccupazioni ma francamente anche se ci fosse un conflitto Iran Usa, la storia dimostra che in un primo momento i mercati  potrebbero “sbandare al ribasso” per poi tornare a salire con decisione.

Quello che conta non è ciò che accade. il rumore di fondo, ma è la tendenza di lungo termine in corso. Se questa è rialzista difficilmente subirà una variazione fino a  quando non verranno toccati e violati al ribasso determinati supporti.

Dividendi alti con sottovalutazione e tendenza  rialzista: ecco perchè comprare 3 titoli azionari

Abbiamo fatto uno screening sui mercati internazionali ed abbiamo trovato 3 titoli azionari che presentano queste caratteristiche.

Essi sono: Allianz (XETR:ALV), Poste Italiane (MIL:PST) e Verizon Communication (NYSE:VZ)

Allianz quotato  sul Dax  ha chiuso la giornata di contrattazione del 3 gennaio a 219,05.

Il fair value stimato è a 469,28 con una  sottovalutazione attuale del 114,23%.

Le raccomandazioni degli analisti stimano un prezzo obiettivo a 234,07.

Dividend yeld a 4,11%.

Il miglior punto di ingresso al rialzo nel 2020 è a 211 e la massima estensione  rialzista prevista a 254 . Inversione ribassista annuale in chiusura settimanale inferiore a 193,64.

Poste Italiane quotato  sul Ftse Mib ha chiuso la giornata di contrattazione del 3 gennaio a 10,07.

Il fair value stimato è a 11,95  con una  sottovalutazione attuale del 18,6%.

Le raccomandazioni degli analisti stimano un prezzo obiettivo a 11,22.

Dividend yeld a 4,38%.

Il miglior punto di ingresso al rialzo nel 2020 è a 9,96 e la massima estensione  rialzista prevista a 13,01. Inversione ribassista annuale in chiusura settimanale inferiore a 8,07.

Verizon Communication quotato  sul Nyse ha chiuso la giornata di contrattazione del 3 gennaio a 60,40$.

Il fair value stimato è a 120$  con una  sottovalutazione attuale del 100%.

Le raccomandazioni degli analisti stimano un prezzo obiettivo a 62$.

Dividend yeld a 4,07%.

Il miglior punto di ingresso al rialzo nel 2020 è a 59,74  e la massima estensione  rialzista prevista a 67,55. Inversione ribassista annuale in chiusura settimanale inferiore a 54,26$.

Comprare questi titoli azionari probabilmente porterà a lauti guadagni nel 2020.



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: