fbpx


Cosa c’è di meglio che gustarsi un bel cocco fresco e profumato per concedersi un piccolo lusso quotidiano? Il cocco, originario del Sud-est asiatico, è oggi diffuso in molte aree tropicali del pianeta, e per una buona ragione: la polpa del suo grande seme è una vera delizia. Il cocco viene oggi utilizzato non soltanto come ingrediente per dolci e creme, ma anche per cucinare cibi caldi (assolutamente da provare gli spaghetti con salsa di latte di cocco). Naturalmente può anche essere consumato così com’è. Ma come molti avranno fatto esperienza, il cocco presenta un piccolo ostacolo prima di poterlo gustare: la noce è molto difficile da rompere.

La soluzione che viene adottata più spesso, è quella di prendere a martellate il cocco fino a spaccarlo. Ma se non abbiamo a disposizione un martello, come possiamo aprire la noce? Niente paura, esiste una soluzione, ecco due metodi geniali per aprire la noce di cocco senza martello.

Smartwatch XW 6.0

Il metodo del cacciavite

Il cocco ha tre ‘occhi’ sulla noce, che sono il punto più fragile del guscio. È molto semplice praticare un foro in uno di questi punti utilizzando un cacciavite. Una volta aperto il foro, mettiamo il cocco a scolare a testa in giù all’interno di un bicchiere, in modo da raccogliere l’acqua che si trova all’interno. Per aprire completamente il cocco, basterà utilizzare il cacciavite come scalpello, e il manico di un coltello da cucina come martello per dare colpi al guscio. Il cocco si aprirà dopo pochi colpi.

Il metodo della busta di plastica

Se non siamo pratici con coltelli e cacciaviti, esiste un metodo più grossolano ma altrettanto efficace per spaccare il cocco. Il secondo dei due metodi geniali per aprire la noce di cocco senza martello è presto detto. Posizioniamo la noce all’interno di una busta di plastica spessa e robusta. Poi individuiamo una superficie dura. Per esempio il pavimento, o il bordo di un muretto di cemento o di pietra. Ora non ci rimane che chiudere il sacchetto, afferrarlo saldamente, e sbattere il cocco con forza contro la superficie dura. Si spaccherà dopo pochi colpi, e potremo gustarci il nostro cocco.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: