fbpx


Avere un cane è un’esperienza meravigliosa. Si ha sempre l’impressione di avere un vero amico al nostro fianco, pronto a difenderci e a starci vicino. Il legame che si instaura con un cane è un qualcosa di unico e speciale. Ma sicuramente il nostro Fido ha anche dei difetti. E uno di questi è sicuramente quando inizia ad abbaiare senza sosta, non permettendoci di svolgere le nostre attività o di dormire. Dunque, ecco cosa dobbiamo fare quando il nostro cane abbaia troppo per farlo smettere.

ProiezionidiBorsa TV

Dobbiamo impegnarci per creare un linguaggio in codice con il cane che indichi silenzio

La prima cosa da fare è insegnare al nostro amico a quattro zampe un gesto che indichi il silenzio. Si tratterà di un semplice comando che farà capire al cane che il suo abbaiare è in quel momento fonte di disturbo. Inoltre, bisogna insegnare al nostro Fido che non è il capo branco. Quando i cani si sentono responsabili per la famiglia, proteggono molto di più i membri, abbaiando spesso per proteggere il territorio. Se invece insegneremo al nostro amico a quattro zampe che i capi siamo noi, lui sarà molto più rilassato e, di conseguenza, abbaierà sempre meno.

Cerchiamo di distrarlo

Quando vediamo che il cane inizia ad abbaiare incessantemente, dobbiamo trovare un modo per distrarlo. Perciò, dovremo inventare qualche mossa per attirare la sua attenzione. Inoltre, dovremo rispondergli. Quando un cane abbaia, lo fa spesso anche perché qualche sconosciuto si sta avvicinando nel suo territorio. Dunque, attraverso la sua voce, ci sta avvisando di un possibile pericolo. Perciò, dobbiamo in qualche modo prestargli ascolto, andando a vedere perché ci sta chiamando. In questo modo gli faremo capire che abbiamo inteso l’avviso ma che allo stesso tempo non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Dunque, ecco cosa dobbiamo fare quando il nostro cane abbaia troppo per farlo smettere.

 

Approfondimento

La razza di cane più tranquilla e affettuosa che ci sia



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: