fbpx

[ad_1]

(Teleborsa) – Le autorità libanesi, con il supporto del personale del Fondo Monetario Internazionale (FMI), hanno formulato un programma di riforme economiche per ricostruire l’economia, ripristinare la sostenibilità finanziaria, rafforzare la governance e la trasparenza, aumentare la spesa sociale.

“Le autorità libanesi e il team dell’FMI hanno raggiunto un accordo su politiche economiche che potrebbero essere sostenute da un accordo di finanziamento di 46 mesi con l’accesso a 2.173,9 milioni di DSP (equivalenti a circa 3 miliardi di dollari)”, ha spiegato Ernesto Ramirez Rigo, alla guida del team dell’organizzazione internazionale che è stato a Beirut dal 28 marzo al 7 aprile.

“Questo accordo è soggetto all’approvazione della direzione dell’FMI e del Comitato esecutivo, dopo la tempestiva attuazione di tutte le azioni precedenti e la conferma del sostegno finanziario dei partner internazionali”, ha aggiunto.



[ad_2]

Source link

REGISTRATI ORA
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: