fbpx


© Reuters. Monete da una sterlina e da due euro

LONDRA (Reuters) – L’euro e la sterlina sono sulla difensiva nei confronti del dollaro mentre si diffonde in Gran Bretagna una variante del Covid-19, e con il tempo per un accordo commerciale dell’ultima ora tra Londra e Bruxelles che sta per scadere.

I colloqui tra i governi francese e britannico per riaprire le frontiere dove centinaia di camion sono bloccati, e notizie che suggeriscono qualche progresso nei colloqui sulla Brexit, hanno tuttavia attenuato la pressione sulle due valute.

L’euro perde lo 0,2% contro il biglietto verde dopo pesanti perdite ieri con la crisi dei trasporti.

A limitare le perdite della sterlina – che lascia sul terreno circa lo 0,25% nel cross col dollaro – contribuisce il dato che mostra come nel terzo trimestre la ripresa nel Regno Unito sia stata un po’ più rapida del previsto.

Intanto il dollaro si rafforza contro un paniere di sei valute dopo che il Congresso ha approvato il pacchetto di stimolo da 892 miliardi.

Valute più legate al rischio come il dollaro australiano e il dollaro neozelandese perdono terreno.

Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.





Source link

REGISTRATI ORA