fbpx


(Teleborsa) – Il deficit di bilancio dello Stato francese si è allargato nel mese di giugno, registrando una crescita record.

E’ quanto rende noto l’Insee secondo cui i disavanzo, che non include enti locali e spesa sanitaria, è salito infatti al 114% del PIL attestandosi a 2.638,3 miliardi in aumento di circa 200 miliardi di euro, +12,7 punti rispetto alla fine di marzo. Si tratta del più ampio aumento trimestrale da quando l’Insee pubblica questo indicatore, ovvero dal 1995.

Una parte dell’aumento del debito è legato alle esigenze delle amministrazioni pubbliche di far fronte a “future esigenze di finanziamento legate alla crisi sanitaria“, ha spiegato l’Istituto di statistica francese.

(Foto: © Tomas Griger / 123RF)





Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: