fbpx


Di Fabio Pioli, trader professionista

Il fatto che di sicuro dal laterale 18.200 – 20.200 il future sull’ indice italiano sia uscito al rialzo non fa abbandonare i dubbi sul raggiungimento o meno dei 22.200 punti.

La domanda che sembrerebbe inquietare gli analisti tecnici in questa fase di mercato riferita all’ indice italiano Ftse Mib è: “Siamo usciti dal laterale?”, con laterale intendendo quello in Figura 1 tra 18.200 e 20.200 punti circa.

Fig 1. Future Ftse Mib 40 – Grafico settimanale.

La risposta precisa, matematica e puntuale a tale domanda è: “Sì, siamo usciti da quel laterale”.

Il problema è: “Cosa ci importa?!”

E’ vero che l’ analisi tecnica dice con certezza che una volta rotto un rettangolo ci si proietterebbe alla proiezione dell’ altezza di tale rettangolo e dunque in questo caso a 22.200 punti (Figura 2)

Fig 2. Future Ftse Mib 40 – Grafico settimanale.

Il problema è: “Con quale probabilità?”. Ce la mettereste voi la firma? Io non ce la metterei.

Dire che si andrà a 22.200 con probabilità sconosciuta è come dire che si andrà a 24.000 con probabilità sconosciuta: è come dire che sia andrà a 17.000 con probabilità sconosciuta. E’ come dire niente. Quindi quello che si vada o meno a 22.200 è un problema dei ribassisti, non un problema nostro che facciamo le cose in maniera oggettiva.

Cosa possiamo invece dire con certezza e serietà?

Come al solito ( io insisto sempre su questo concetto) solo del comportamento giusto da tenere si può essere certi.

Sapere qual è il comportamento giusto da tenere è rassicurante, non ambiguo, vincente. E il comportamento giusto è il seguente, anzi sono i seguenti, non ci piove:

1) non mettersi short qui (ci si metterebbe contro trend)

2) non comprare qui (si comprerebbe sugli obiettivi del rialzo)

3) aspettare i supporti, che adesso sono in area 20.400 e lì attendere che il mercato ci indichi un segnale di direzione short o long (Figura 3)

Fig 3. Future Ftse Mib 40 – Grafico giornaliero

Molto semplice. Guadagnare in borsa non è complicato.

Fabio Pioli comunica che la presente esposizione presenta informazioni che potrebbero potenzialmente suggerire implicitamente o esplicitamente una strategia di investimento riguardante uno o più strumenti finanziari e pareri sul valore o il prezzo attuale o futuro di tali strumenti ed è da intendersi come una comunicazione di marketing.

In quanto tale non rappresenta una ricerca preparata conformemente ai requisiti giuridici volti a promuovere l’ indipendenza di una ricerca in materia di investimenti e non è soggetta a nessun divieto che proibisca le negoziazioni da parte degli analisti e dei soggetti rilevanti prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: