fbpx


L’Ue dovrebbe sapere “a inizio luglio” dal Wto l’ammontare dei dazi che potrà poi applicare ai prodotti Usa per gli aiuti illegali dati da Washington alla Boeing. Lo ha detto il commissario al commercio Ue Phil Hogan. Le posizioni sulla disputa Airbus-Boeing, che ha già portato a dazi Usa contro l’Europa in diversi settori, “restano distanti” e gli Usa “si sono ritirati dai colloqui”, ha spiegato Hogan. “Se la situazione non cambia – ha aggiunto – non avremo altra scelta che imporre le nostre sanzioni”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: