fbpx


Quali sono stati i 5 migliori titoli del Ftse Mib per performance del 2019?

Alla data del 27 dicembre in ordine:

Azimut +123,30%

STM +99,85%

Amplifon +83,67%

Ferrari +75,60%

Diasorin + 64,33%.

Cosa faranno nel 2020? Le probabilità che segneranno minimi e  massimi superiori al 2019 sono dell’ 80% e che andranno invece sotto i minimi del 2019 sono del 18%.

In base ai bilanci degli ultimi 4 anni dopo questa forte salit, i titoli in questione sono sopravvalutati/sottovalutati e di quanto rispetto al fair value stimato?

Azimut, sottovalutata del 24,15% mentre le raccomandazioni degli analisti sono pessimistiche e stimano una sopravvalutazione attuale del 13,2%.

STM,  sopravvalutata del 5,5% mentre per le raccomandazioni degli analisti  la sopravvalutazione attuale del 4%.

Amplifon,  sottovalutata del 29,03% mentre le raccomandazioni degli analisti sono pessimistiche e stimano una sopravvalutazione attuale del 13,29%.

Ferrari, sopravvalutata del 35% mentre per le raccomandazioni degli analisti  la sottovalutazione  attuale dell’ 1%.

Diasorin, sopravvalutata del 50% mentre per le raccomandazioni degli analisti  la sopravvalutazione attuale del 12% ca.

Quali sono invece le probabilità che i 5 titoli peggiori del Ftse Mib del 2019 saliranno nel 2020?

Alla data del 27 dicembre in ordine:

Pirelli &C. -7,54%

Banco BPM + 1,93%

Eni  +1,99%

Salvatore Ferragamo  +5,03%

Tenaris   +7,17%.

I titoli in questione sono sopravvalutati/sottovalutati e di quanto rispetto al fair value stimato?

Pirelli&C.,  sopravvalutata del 70% mentre per le raccomandazioni degli analisti  al momento c’è una sottovalutazione del 12% ca.

Banco BPM,  sottovalutato del 21%  mentre le raccomandazioni degli analisti la sottovalutazione attuale del 19% ca.

Eni, sottovalutato del 18%  mentre le raccomandazioni degli analisti la sottovalutazione attuale del 16% ca.

Salvatore Ferragamo, sopravvalutato di oltre il 50%  mentre per le raccomandazioni degli analisti  al momento c’è una sopravvalutazione del 6%.

Tenaris,  sottovalutato del 90%  mentre le raccomandazioni degli analisti la sottovalutazione attuale del 20,65%.

In base ai parametri di bilancio sembra che I 5 titoli peggiori del Ftse Mib del 2019 saliranno nel 2020 ad eccezione di Pirelli&C. e Salvatore Ferragamo.

Analisi grafica

Andiamo a guardare i grafici e i segnali di trading di breve termine in corso:

Pirelli&C.,  tendenza ribassista su base settimanali. Rialzi  con  chiusura settimanale superiore ai 5,41 con obiettivo primo in area 5,94.

Banco BPM,    tendenza rialzista su base settimanali.  Rialzi in corso con obiettivo primo in area 2,22 ed al superamento e tenuta verso 2,75. Stop loss a 1,92

Eni, tendenza rialzista su base settimanali.  Rialzi in corso con obiettivo primo in area 15,15  ed al superamento e tenuta verso 15,75/16,20. Stop loss a 13,38.

Salvatore Ferragamo,  tendenza rialzista su base settimanali.  Rialzi in corso con obiettivo primo in area 18,91  ed al superamento e tenuta  verso 21,20. Stop loss a 17,43.

Tenaris, tendenza rialzista su base settimanali.  Rialzi in corso con obiettivo primo in area 10,65  ed al superamento e tenuta verso 12,17. Stop loss a 9,31

Approfondimento

Analisi e Articoli precedenti sui titoli citati nell’articolo

Accedi ai mercati globali. Con quali strumenti tradare i titoli? Rivolgiti al call centre di Tickmill per chiedere come fare

Fai il tuo trading con Tickmill



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: