fbpx


Oggi voglio fare un’analisi settoriale e voglio soffermarmi su quei settori che nel 2020 hanno sovraperformato l’SP500 e che potrebbero continuare a farlo nei prossimi anni.

Andiamo con ordine partendo dal basso:

In viola abbiamo BLUM, un ETF che replica l’andamento delle società quotate a livello globale che operano nel settore della cannabis. Ha chiuso il 2020 con un +21%

È un settore giovane soggetto anche ad una recente bolla, ma è molto promettente per il futuro per via del progresso in ambito medico della cannabis.

In azzurro abbiamo UST , ovvero un ETF che replica le 100 aziende tecnologiche statunitensi più capitalizzate. Il settore nel 2020 ha guadagnato un +36% molto probabilmente dovuto anche alla forte digitalizzazione affrontata in questi mesi della pandemia. Un settore ormai maturo, che con molta probabilità continuerà ad espandersi anche nei prossimi anni.

In arancione abbiamo ESPO, un ETF che investe in società legate al mondo degli e-sports. Settore molto di nicchia che ha però concluso lo scorso anno con un bel +84%. Il mondo degli e-games è sempre più in crescita. Colossi come Google ed Apple stanno lanciando le loro piattaforme di gaming e, con l’avvento del 5g, probabilmente questo settore continuerà a crescere.

E per ultimo in giallo abbiamo INRG , un ETF che investe a livello globale in tutte quelle aziende che producono energie rinnovabili o che comunque sono coinvolte nella green economy. Il settore nello scorso anno ha fatto una performance stratosferica del 116%.

Ormai la sostenibilità è diventato una tematica di primaria importanza, motivo per cui credo fortemente che il settore potrà crescere ulteriormente.

E voi, investireste in questi settori?

Mi piacerebbe creare una discussione nei commenti.

Se l’analisi vi è piaciuta lasciate un like, seguitemi per ulteriori analisi di questo tipo.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: