fbpx


Come scegliere i migliori titoli azionari per il 2020 sulla Borsa italiana? Una possibilità potrebbe essere quella di selezionare le azioni che attualmente offrono le migliori possibilità di apprezzamento sulla base della valutazione. Cioè, comprare azioni fortemente sottovalutate. Un tale approccio, però, secondo non è sufficiente per garantirsi una rendita investendo sui mercati azionari.

Una società, infatti, può aver avuto un ottimo passato, un buon presente, ma a volte tutto ciò non è garanzia di un buon futuro.

Per questo motivo abbiamo scelto i migliori titoli sui quali investire nel 2020 in base ai seguenti criteri:

  1. abbiamo considerato solo società con una capitalizzazione superiore ai 500 milioni di euro. In questo modo si riduce il rischio dell’investimento legato all’eccessiva volatilità derivante dai pochi scambi sul mercato azionario;
  2. abbiamo selezionato i titoli con le migliori aspettative di crescita degli utili nei prossimi tre anni. In particolare abbiamo richiesto che la crescita annua degli utili fosse almeno del 10%;
  3. abbiamo inoltre richiesto che il ROE (Return On Equity) fosse superiore al 20%.

Solo quattro società di Piazza Affari soddisfazioni i criteri precedenti: doValue, Tinexta (l’ex Tecnoinvestimenti), Zignato Vetro e Cerved Group. Se si abbassasse il vincolo sulla capitalizzazione a 100 milioni di euro il numero delle società promettenti salirebbe a 12. Salirebbe, però, anche il rischio legato alla volatilità dovuta al piccolo flottante.

Concentriamo, quindi, sul titolo doValue. Per gli analisti le azioni di questa società sono da comprare subito (consenso medio BUY) e risultano essere mediamente sottovalutate del 25% circa. Anche nello scenario più pessimistico la sottovalutazione è superiore al 15%.

La crescita degli utili è prevista essere  mediamente di circa il 30% per i prossimi tre anni, mentre il ROE è stimato essere del 31% a fronte di un settore di riferimento che vanta un ROE del 17%.

Questi numeri confermano come doValue sia uno tra i migliori titoli azionari sui quali puntare per il 2020.

Per chi fosse interessato alla scheda tecnica del titolo e/o alle analisi precedenti clicca qui.

Analisi grafica e previsionale sul titolo doValue

Il titolo azionario doValue (MIL;DVL) ha chiuso la seduta del 13 dicembre a quota 10,86€ in rialzo del 2,26% rispetto alla seduta precedente.

La chiusura settimanale del 13 dicembre potrebbe avere importanti implicazioni rialziste per doValue. Come si vede dal grafico, infatti, è stata rotta l’importantissima resistenza in area 10,748€. Questo evento potrebbe determinare un’accelerazione rialzista verso il I° obiettivo di prezzo in area 12,288€ e successivamente verso il II° obiettivo di prezzo in area 14,772€. La massima estensione del rialzo in corso si trova in area 17,25€ (III° obiettivo di prezzo), per cui doValue potrebbe dar vita a un rialzo con una performance di circa il 70%.

dovalue

doValue: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: