fbpx


In un trend rialzista si sfruttano i ritracciamenti per pianificare la propria esposizione azionaria e ad inizio anno si pianifica quali saranno i  titoli azionari da comprare sui minimi annuali. Le nostre preferenze sono per i titoli sottovalutati in un trend rialzista  di lungo termine.

Ma vediamo cosa attendere prima nel breve termine

La strategia ottimale

I mercati risalgono dai minimi di stamani ma diversi segnali intermarket continuano a impensierire. Se si osservano le quotazioni azionarie sembra che il pericolo Iran sia snobbato invece permanono in tutta evidenza  tutti quei segnali di alert che caratterizzano i mercati in risk off.

Yen che si rafforza contro dollaro ed euro. Il franco svizzero contro dollaro ed euro L’oro tende a salire. Il petrolio si è infiammato al rialzo. Quindi l’apparenza sembra calma ma possiamo anche aggiungere che potrebbe ingannare.

La cautela quindi deve imperare.

La nostra idea operativa rimane che al momento i mercati debbano sfruttare i rumori di fondo che possono venire dalla geoeconomia e geopolitica  per cercare un punto di equilibrio per partire saldamente al rialzo su base annuale.

Dove attendiamo i mercati azionari principali prima di partire al rialzo fino ad almeno agosto e poi dicembre 2020?

Aree di minimo attese per i mercati internazionali del 2020

Dax Future

11.815/12.691

Supporto primario: 12.895

La tendenza annuale cambia in chiusura settimanale inferiore a 11.806.

Eurostoxx Future

3.269/3.555

Supporto primario: 3.582

La tendenza annuale cambia in chiusura settimanale inferiore a  3.208.

Ftse Mib Future

20.490/22.245

Supporto primario: 22.535

La tendenza annuale cambia in chiusura settimanale inferiore a  19.700.

S&P 500

2.821/3.030

Supporto primario:3.070

La tendenza annuale cambia in chiusura settimanale inferiore a 2.855.

Quindi un ritracciamento verso questi minimi anche durante i prossimi giorni/settimane non verrebbe visto come un problema. Anzi la situazione verrebbe portata a proprio vantaggio concentrando l’attenzione sui  titoli azionari da comprare sui minimi annuali.

Quali sono?

I titoli azionari da comprare sui minimi annuali

Enel, Eni, FCA, Generali Assicurazioni, Iren Leonardo, Mediaset, Poste Italiane  e Telecom Italia fra i titoli a maggiore capitalizzazione di Piazza Affari. A livello internazionale continuiamo a rimarcare che ci sono  delle straordinarie occasioni sui titoli biotecnologici quotati al Nasdaq. Inoltre a Wall Street, continuiamo  a preferire Facebook (a forte sconto), Alphabet e Johnson & Johnson.

Quindi, nessuna paura anzi, alle porte si potrebbero presentare occasioni straordinari e di acquisto di titoli e asset sottovalutati e di non poco.

La view di breve termine sarà più chiara da lunedì in poi e si procederà per step.



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: