fbpx


Sul grafico dell’oro possiamo vedere coinvolti importanti riferimenti settimanali.
Utile osservare la reazione dei prezzi tra volumi e livelli statici.

LAYOUT

– Grafico a linea grigio TF 4H

Volume Profile intervallo di sessione

– Range settimanale (grafico multiperiodico)

– Media mobile semplice 6 periodi circoli, colore azzurro

– Media mobile semplice 15 periodi circoli, colore arancio

– Media mobile semplice 30 periodi circoli, colore rosso

– Linee arancioni tratteggiate: livelli settimanali

– Linee bianche tratteggiate: livelli giornalieri

LIVELLI

1876: Massimo della settimana 01 /02 – 05 /02

1856.4: Massimo del 10/02

1807.3: Minimo del 08/02

1784.9: Minimo del 04/02

CONCLUSIONI

L’area compresa tra 1880 e 1825 conferma essere una zona di elevati volumi, nella settimana tra il 01 /02 e 05 /02 i prezzi scivolano fino a quota 1784.9 dove trovano un valido supporto dal quale riprendere i corsi rialzisti e riapprocciare i livelli che hanno caratterizzato la passata lateralizzazione.

Dall’osservazione della distribuzione dei Poc, si può notare come dopo lo “strappo” rialzista del 05 /02 e 08/02 i Point Of Control delle 3 sessioni seguenti sono praticamente allineati a quota 1842.7 circa, creando così una forte area di volumi di breve da tenere in considerazione nelle proprie analisi.

Prezzi in discesa nella giornata dell’11/02 e attualmente sotto le medie a 6, 15 e 30 periodi.

Importante controllare i supporti e le resistenze statiche tenendo sempre presente che volumi e la velocità nello spostamento dei prezzi sono generalmente inversamente proporzionali.

Buon trading a tutti!!!



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: