fbpx

Cos’è il mercato Forex?

In poche parole, forex – noto anche come FX o mercato valutario – rappresenta il cambio di una valuta con un’altra valuta ad un prezzo concordato. Si tratta di un mercato decentralizzato in cui le valute globali sono negoziate e si tratta di un mercato non regolamentato e diretto (OTC), il che significa che le transazioni sono veloci, economiche e effettuate senza la supervisione di un operatore di mercato. Forex è il mercato più scambiato al mondo con un ritorno positivo di $ 5.000 miliardi al giorno. Ciò significa che i prezzi delle valute sono in costante fluttuazione di valore, uno rispetto all’altro, creando molteplici opportunità di negoziazione di cui gli investitori possono beneficiare.


Che cosa sono i CFD?

Il termine CFD è un’abbreviazione di contratti per differenza. Un contratto per differenza crea, come suggerisce il suo nome, un contratto tra due parti basato sul movimento del prezzo di un bene. Nel caso dei CFD, è il caso dei CFD


Qual è la differenza tra il mercato forex e CFD?


La differenza principale tra CFD e forex è che i CFD danno accesso a diversi tipi di contratti sottostanti con indici, materie prime, azioni, valute o anche valute virtuali, mentre forex trading è limitato al mercato valutario solo.
La tua prima transazione

Quando sei all’inizio, è difficile decidere quale sia il miglior mercato per te. Un buon punto di partenza potrebbe essere il mercato Forex, in quanto ha alcune caratteristiche che si possono sfruttare. Ha il più alto grado di liquidità, è aperto 24 ore al giorno, cinque giorni alla settimana, e i dati storici sono molto più accessibili. Per esempio, come prima transazione, è possibile scegliere la coppia di valute USD/JPY come la sua quotazione può essere influenzata dall’avversione al rischio dei trader allora-attuali. Lo yen giapponese è considerato un bene di rifugio, quindi, quando i mercati sono di solito in calo, i commercianti tendono a comprare lo yen. Così, la citazione da USDJPY potrebbe rivelarsi un buon pilastro per costruire il vostro futuro nel trading.

3 errori commessi dai trader principianti


1 Mantenere una transazione persa nella speranza di un ritorno. Ciò è dovuto alla mancanza di esperienza e pazienza, ma anche al desiderio di non perdere. Una caratteristica importante dei commercianti di successo è di accettare una piccola perdita quando una transazione non si evolve a tuo favore. La redditività a lungo termine è molto più importante di una singola transazione.

2 Mancata attuazione degli ordini di stop-loss. Gli ordini di SL sono molto importanti per ottenere transazioni di successo, e gli operatori principianti possono avere difficoltà a metterli correttamente. I livelli scelti dovrebbero essere supportati da importanti parametri di riferimento che interessano i commercianti così come i livelli di supporto o la forza.

3 Non avere o rispettare un piano di trading. Quando si apre una posizione, traditori esperti si basano su un piano ben sviluppato. Conoscono i punti di entrata e di uscita dal mercato, l’importo esatto che investono o la perdita massima che sono disposti ad assumere. Pertanto, quando tali soglie vengono superate, decidono di chiudere l’operazione e di ridurre le perdite.

I migliori consigli all’inizio della strada nel commercio online

Inizia con transazioni ad intervalli di tempo più alti (ad es. H4, D1). Quindi, la volatilità e le variazioni di prezzo non saranno più così preoccupanti. Inoltre, la tendenza a lungo termine diventa più visibile e facile da seguire.
Conforme al livello iniziale dell’ordine Stop Loss. Quando sei un principiante è molto allettante cambiare il livello iniziale dell’ordine SL quando il prezzo si muove nella direzione opposta alla tua posizione, nella speranza di una inversione che vi porterà profitto. Tuttavia, è importante sapere quando è il momento di segnare una perdita 3.
Il timing è molto importante. Informatevi sugli eventi futuri del calendario economico perché possono influenzare il livello di volatilità del mercato, portando a prezzi elevati. Una potenziale operazione con ordini SL tecnicamente corretti potrebbe essere chiusa in un lasso di tempo più breve se è collocata in un momento in cui il mercato è in agitazione.
Fonti di informazioni
La conoscenza è potere e questa regola si applica anche al trading. È molto importante avere un ricco pacchetto di conoscenze prima di entrare nel mercato, e possono essere ottenuti da libri specializzati e articoli. Tuttavia, è necessario garantire che le fonti sono affidabili e fatte da commercianti e analisti noti con esperienza nel mercato. 7 Così, due sezioni di apprendimento sono state create sul sito: Corsi gratuiti e FAQ, che rispondono alle vostre domande, indipendentemente dalla fase di apprendimento si è in. Le risorse didattiche sono preparate da esperti di Profit Dividend e catalogate secondo diversi livelli di esperienza (di base, ambiente e avanzato). Un altro metodo efficace di informazioni è video webinar o tutorial che presentano modelli di analisi tecnica e elementi di analisi fondamentali che è possibile implementare nella vostra strategia di trading. Per essere sempre aggiornati sulle novità e sull’evoluzione del mercato, ti consigliamo di seguire la sezione News del sito Profit Dividend, così come piattaforme di notizie come Bloomberg o Reuters, in modo da scoprire le informazioni più importanti da fonti affidabili. È possibile utilizzare un log di commercio per analizzare le transazioni precedenti, notando in modo che gli errori che hai fatto e come si poteva evitare alcune situazioni. La vostra esperienza può essere un modo efficace per migliorare la vostra strategia di trading, imparando dagli errori ed evitando di ripararli. Indipendentemente dalla vostra esperienza e livello di conoscenza, è necessario rendersi conto che il successo nel commercio richiede un processo di apprendimento e sviluppo continuo

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: