fbpx


 L’Inps ha fornito dall’inizio dell’emergenza sanitaria per il Covid fino alla settimana dell’8 febbraio Cig con pagamenti diretti a oltre 3,6 milioni di lavoratori e pagamenti a conguaglio su anticipo delle aziende per 3,4 milioni di lavoratori, per un totale di quasi 29 milioni di integrazioni mensili su oltre 4 miliardi di ore autorizzate.
    Lo comunica l’Inps in una nota sottolineando che “questi numeri eccezionali, mai registrati prima in Inps, sono stati possibili solo grazie allo straordinario impegno del personale, alle importanti ottimizzazioni tecnologiche e al continuo potenziamento della infrastruttura informatica”.
    Le autorizzazioni alle aziende sono arrivate al 98% ed i pagamenti diretti ai lavoratori al 99,1% delle domande presentate. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


%d bloggers like this: