fbpx


Perchè investire in Rand sudafricano è pericoloso nel 2020? Veramente non è solo pericoloso per quest’anno ma sempre. Infatti se non si approccia all’investimento  con un criterio professionale si può andare incontro a gravi perdite.

Nel 2019 il cambio euro rand sudafricano si è mosso fra 16,498 e 15,709 (oscillazione del 4,78%).

Prima però consentiteci una premessa storica.

Le privatizzazioni e i primi investimenti in Borsa

Le valute straniere più conosciute e diffuse fra gli ex BOT people  sono la Lira turca ed il Rand sudafricano. Come mai?  Questa conoscenza viene da lontana e la diffusione è stata dovuta a due fattori, la stampa specializzata e i borsini delle  banche.

Quando ci furono le privatizzazioni e la diffusione fra l’azionariato di molte società italiane vedi Telecom Italia, Enel, ecc. molti risparmiatori spinti dai tassi che iniziavano a scendere e dal miraggio di forti guadagni iniziarono a compare azioni. Da quel momento in poi i nuovi riferimenti divennero proprio  la stampa specializzata e le banche. All’istante nacquero esperti di finanza come funghi e ad ogni dove si parlava di Borsa, valute e quotazioni come se ne fosse discusso e studiato per anni.

Frattanto i tassi continuarono a  scendere e i mercati ad impennarsi. Iniziò la prima vera trasmigrazione dai titoli di Stato ai mercati azionari fra il 1996 ed il 1998. Poi venne la crisi dell’estate 1998 e la FED e Greenspan che tagliarono i tassi. Quindi la bolla fino al primo trimestre dell’anno 2000.

Oramai ovunque si parlava di Borsa. Poi iniziò la mattanza, il colpo di grazia venne dall’11 settembre e si versò lacrime e sangue fino al 2003.

E in questo periodo che si continuarono a  diffondere fra i risparmiatori proprio le obbligazioni in Rand sudafricano. Obbligazioni emesse da enti sovranazionali con affidabilità della tripla A e tassi fino al 15/16% (oggi le cedole sono molto più basse, intorno all’8% circa).

Qualcuno  addirittura scommetteva  che con queste cedole era quasi impossibile perdere dei soldi e che i cambi tendevano a muoversi con una certa “oscillazione controllata”.

Investire in valute anche a mezzo di obbligazioni è pericoloso e può portare a gravi perdite!

Investire in Rand sudafricano è pericoloso nel 2020

Euro rand sudafricano (EUR ZAR) ha chiuso la giornata di contrattazione del 10 gennaio  a 15,9580 ca.

Proiezioni per il 2020

Tendenza rialzista

area di minimo attesa 15,20/16,14

area di massimo attesa  20,01/20,98

Supporto di breve 15,57 e poi 15,42.

Punto di inversione della tendenza annuale chiusura giornaliera e poi settimanale inferiore a  14,17.

Si proietta quindi un rafforzamento dell’euro e quindi questo significa che chi possiede delle obbligazioni in Rand o vuole comprarle potrebbe andare incontro a delle perdite.

Si procederà per step e di volta in volta definiremo punti di inversione ed obiettivi.

Approfondimento

Raccomandazioni e Scheda tecnica del cambio euro rand sudafricano



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: