fbpx


Dopo i disastrosi incendi in Brasile, in Russia e in Australia si spera che la popolazione mondiale si svegli da questo torpore e che decida di cambiare abitudini per salvare il nostro mondo.

Investire su un titolo dell’eco-business è una più che concreta idea di numerosi investitori e una società che da oltre sessant’anni opera nel settore è la US Ecology (NASDAQ:ECOL).

Azienda che tramite tecnologie innovative fornisce servizi ambientali come la gestione dei materiali pericolosi, non pericolosi e radioattivi in tutto il Nord America.

Altra area di business dove la società è particolarmente attiva è la gestione dei rifiuti, dal trasporto fino al completo smaltimento.

Investire su un titolo dell’eco-business, i segnali positivi.

Prevista una forte crescita nei prossimi 3 anni per US Ecology sia per quanto riguarda il fatturato (19,1% vs 5,4%) e sia per quanto riguarda l’utile d’esercizio (27,6% vs 16,8%).

Il calcolo del fair value indica che il titolo è sottovalutato del 90,5% rispetto al prezzo attuale a 61,23$, con un obiettivo a 116,65$.

Negli ultimi 5 anni il debt to ratio è passato dal 165,1% al 92,1%, e si stima che nei prossimi anni diminuirà ulteriormente.

Nonostante il debito non sia coperto dagli asset di breve termine della società, è comunque tenuto sotto controllo dal flusso di cassa operativo.

I segnali negativi

La società ha un dividend yield inferiore rispetto alla maggior parte dei suoi competitors, 1,2% vs 1,5, con un aumento di esso nei prossimi 3 anni attestandosi all’1,3%.

Nonostante un debito in diminuzione, è ancora considerato alto.

Analisi e previsione del titolo azionario sottovalutato

Il consensus medio degli analisti opta per l’Hold (3 analisti su 5) mentre 2 di essi consigliano l’acquisto del titolo. Ciononostante il 100% degli analisti stima un forte apprezzamento del titolo nei prossimi mesi.

Il titolo quotato al Nasdaq  ha chiuso venerdì 17 gennaio a quota 55,44$, in rialzo dell’1,20%.

Consigliato l’acquisto del titolo in chiusura settimanale superiore a 58,37$ con stop loss a 53$ e due obiettivi di lungo termine:
il primo target a 73$ per la fine dell’attuale anno mentre il secondo target a 116$ (stima del fair value) per la fine dell’anno successivo.



Source link

REGISTRATI ORA
TRANSLATE

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: