fbpx


Per deliziare il palato durante la stagione fredda, magari a cena, ecco la ricetta facile del minestrone di porri e zucca dal gusto vellutato. In particolare, supponendo di preparare per quattro persone, servono 400 grammi di zucca, 200 grammi di porri affettati, un litro di brodo di pollo e 40 grammi di burro. Nonché olio d’oliva extravergine, prezzemolo, parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e 4 fette di pancarré per la preparazione dei crostini.

Ecco la ricetta facile del minestrone di porri e zucca dal gusto vellutato

Passando alla preparazione, la prima cosa da fare è quella di prendere la zucca, privarla della scorza e dei semi. Ed infornare per 20 minuti nel forno preriscaldato a 200 gradi centigradi. Al riguardo, nella teglia, basterà cucinare la zucca avvolta in un foglio d’alluminio. Nel frattempo, il pancarré tagliato a quadretti si può tostare in padella giusto con un filo d’olio, ma evitando di farlo bruciare.

Smartwatch

Nel momento in cui la zucca al forno è pronta occorre aggiungerla, dopo averla passata nel mixer, in una pentola capiente dove è stato precedentemente stufato il porro con il burro a fiamma bassa. Aggiungere ora pure il litro di brodo di pollo mescolando e mantenendo la cottura con il coperchio a fiamma bassa per un quarto d’ora.

Spenta la fiamma, aggiustare il minestrone con il sale ed aggiungere una cascata di prezzemolo tritato dando un’ultima mescolata. Servire il minestrone caldo con i crostini, con un filo di olio d’oliva extravergine a crudo e con un’abbondante spolverata di formaggio parmigiano grattugiato.

La variante del minestrone per chi al gusto vellutato preferisce quello gratinato

Per chi al gusto vellutato preferisce invece quello gratinato, la soluzione è molto semplice. Messo nelle pirofile, infatti, il minestrone si può cuocere per altri cinque minuti sotto il grill del forno statico già caldo fino a doratura. E poi servire subito in tavola.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: