fbpx


Il pane carasau è tipico della Sardegna ma è noto in tutta Italia, dove a volte viene chiamato “carta da musica”. Il successo del pane carasau si deve alla sua croccantezza e leggerezza. È perfetto quindi per merende pomeridiane, snacks e aperitivi. Inoltre, può anche conservarsi a lungo!

ProiezionidiBorsa TV

La ricetta è facile e chiunque può provare a preparare il pane carasau. Confronto alla preparazione di altri tipi di pane, quella della “carta da musica” è relativamente breve. Oggi, gli Esperti di cucina di ProiezionidiBorsa spiegheranno come preparare la ricetta semplice e veloce del pane carasau fatto in casa.

Ingredienti

  • 500 g di semola di grano duro rimacinata;
  • 250 g di acqua;
  • 9 g di sale;
  • 5 g di lievito di birra.

La ricetta semplice e veloce del pane carasau fatto in casa

Vediamo come preparare il pane carasau passo per passo. Prendere una ciotola molto capiente. Versarvi la semola di grano duro rimacinata, l’acqua e lo lievito di birra. Impastare per qualche minuto e quindi aggiungere anche il sale. Continuare ad impastare a mano fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Coprire con un canovaccio da cucina e lasciar riposare per circa 35 minuti. Se non si vuole impastare a mano, si può anche utilizzare una planetaria con un gancio per impastare.

Smartwatch

Dopo 35 minuti tagliare il panetto in 3 palle tutte grandi uguali. Coprire nuovamente con un canovaccio e lasciar riposare per un’altra mezz’ora. Quindi stendere ogni palla con un mattarello e mettere ogni disco su un canovaccio da cucina. Lasciar riposare per altri 30 minuti. Intanto scaldare il forno alla temperatura massima inserendo all’interno una pietra refrattaria o una placca del forno.

Infornare un disco alla volta. Sfornare quando il disco si è gonfiato del tutto. Sfornare e dividere in due il disco cotto tagliando in orizzontale. Rimettere a tostare i singoli dischetti nel forno per un minuto. Otterremo dei dischi di pane carasau buonissimi!



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: