fbpx


A tutti piace avere una casa sempre pulita, deodorata e disinfettata. In genere, le pulizie vengono svolte utilizzando detergenti chimici, spesso irritanti e pericolosi per la salute e per l’ambiente.
Per evitare tutto questo, è proprio la natura a venirci incontro, con un minerale molto conosciuto per la cosmesi e per la salute.
Questo minerale, per le sue caratteristiche può essere utilizzato anche per le pulizie della propria casa.

ProiezionidiBorsa TV

Cos’è la terra magica per pulire disinfettare e profumare la casa?

Smartwatch

Ci riferiamo è un minerale naturale che  tutti conoscono, ovvero l’argilla.
Perfetta per igienizzare, detergere, deodorare, smacchiare e allontanare gli insetti fastidiosi.

Le pulizie di casa

Come profumare il frigorifero

Mettere un po’ di argilla verde in un contenitore aperto e porre in frigo.
L’argilla riuscirà ad assorbire l’umidità e qualsiasi tipo di odore causato dai cibi.

Come detergente naturale

Può essere utilizzata come detergente naturale, dall’alto potere sgrassante, per pulire le piastrelle, lavelli e tutte quelle superfici che presentano macchie difficili da togliere.

Preparazione del detergente

a) 2 cucchiai di argilla verde;
b) 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio;
c) 20 gocce di olio essenziale di timo bianco.

Procedimento

Versare tutti gli ingredienti in un vasetto di vetro con chiusura ermetica. Agitare bene, metterne un po’ su una spugnetta e pulire.

Si può anche utilizzarla da sola, senza mischiarla con altri ingredienti.

La terra magica per pulire disinfettare e profumare la casa. Come usare per le macchie di unto sugli abiti?

Per eliminare le macchie di unto sugli abiti, basta versare un po’ di argilla bianca sulla macchia, attendere qualche minuto e strofinare leggermente con una spazzola.

Per lavare i piatti

Con l’argilla si può creare un ottimo detergente per lavare i piatti.

Ingredienti

a) 100 grammi di argilla verde;
b) 100 grammi di bicarbonato di sodio;
c) 4 cucchiai di fecola di patate;
d) 3 cucchiaini di sale;
e) 2 cucchiaini di alcol denaturato;
f) qualche goccia di olio essenziale di limone;
g) 200 grammi di sapone di Marsiglia grattugiato.

Procedimento

Mettere il sapone di Marsiglia, in un pentolino e fare sciogliere a fuoco lento in 150 o 200 ml (pari a 1 bicchiere) di acqua, facendo bollire.
Quando il sapone di Marsiglia è ancora caldo versare all’interno del pentolino l’argilla. Mescolare bene e lasciare raffreddare.
Aggiungere il bicarbonato, l’amido e infine l’alcol, il sale e gli oli essenziali.
Versare il composto cremoso, in un contenitore, e usarlo all’occorrenza con una spugnetta.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: