fbpx


Tutti noi conosciamo la Befana un’anziana signora dall’aspetto burbero e trasandato. Ogni anno, la notte del 5 gennaio, la Befana si cala giù dal camino e consegna in ogni casa la sua calza. Il contenuto della stessa, varia a seconda del comportamento tenuto nell’anno precedente.

I bambini di buon cuore riceveranno doni e regali in quantità, discorso diverso per chi si è comportato in maniera poco gentile e educata. A questi ragazzacci spetta di diritto una dose industriale di carbone, nero come la pece.

La storia della Befana è stata ampiamente descritta negli anni. Per moltissime persone questo personaggio raffigura l’eterna lotta tra il bene e il male. Per chi ancora non conoscesse i fatti, ecco la vera storia della Befana.

Una leggenda antichissima

Leggenda narra che i tre Re Magi raggiunsero un villaggio sulla strada per Betlemme. Tutti gli abitanti, quella sera, uscirono dalle proprie case per ammirare il passaggio della stella cometa. Questo astro così luminoso sembrava aver attirato le attenzioni di tutti eccetto una, la Befana per l’appunto.

La donna, sentendo bussare, si precipitò alla porta e trovò davanti a sé Melchiorre, Gaspare e Baldassarre in persona. I tre uomini chiesero ospitalità per la notte e la vecchia signora non batté ciglio. La sera successiva ripartirono per Betlemme, ma senza la Befana che non se la sentì di seguirli.

Non sapendo cosa porgere in dono al nascituro Re, la donna inizialmente tentennò. Poco dopo, presa da forti ripensamenti, cambiò idea.

La Befana iniziò a cercare per tutta la casa qualche oggetto da poter offrire al pargoletto appena nato. Riempito fino all’orlo un vecchio sacco, a forma di calza, uscì imboccando la strada per Betlemme.

Perdendo la cognizione del tempo essa raggiunse finalmente Betlemme, ma sfortunatamente la stella luminosa in cielo era scomparsa. Dopo innumerevoli tentativi riuscì a trovare la mangiatoia che si presentò davanti a suoi occhi deserta e spoglia. Capendo di essere arrivata in ritardo esclamò: “cercherò quel bambino e gli chiederò di essere anche il mio Re”.

Da allora la vecchina, ogni anno, setaccia il mondo intero nella speranza di ritrovare il salvatore del mondo. Da millenni questa ricerca, non conosce sosta. Ecco svelata la vera storia della Befana.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: