fbpx


Fino a una trentina di anni fa, anche solo il pensiero di sentire una parolaccia in bocca a una ragazza o a un bambino, avrebbe destato scandalo. Oggi, complici anche e soprattutto tv e web, fa quasi specie non sentire persone che imprecano. Uno degli impegni maggiori che hanno oggi i genitori è proprio quello di educare i figli, cercando di evitare imprecazioni da scaricatori di porto. E, non ce ne voglia questa importantissima categoria di lavoratori. Ma, perché, diciamo le parolacce? Siamo ormai abituati a dirle, ma quale è la verità è incredibile che si nasconde dietro il fatto di dire parolacce. La vediamo assieme ai nostri Esperti della Redazione, prendendo spunto da un recente studio britannico.

Valvola di sfogo emotiva

Prima di entrare nel merito dello studio inglese, non scopriamo l’acqua calda quando affermiamo che la parolaccia è una valvola di sfogo emotiva. Che nasca da un momento di rabbia, da un accesso d’ira o da un dolore improvviso, siamo tutti d’accordo che sia lo sfogo per eccellenza di tutti. Noi italiani, poi, a differenza gli altri popoli, siamo abituati a proferire un insieme di parolacce che riguardano anche e soprattutto la sfera sessuale. Un aspetto che appare non secondario per chi entra nel mondo e nella cultura italiana da fuori.

Università di Newcastle

La verità incredibile che si nasconde dietro il fatto di dire parolacce è emersa grazie a dei ricercatori dell’Università di Newcastle, Inghilterra del nord, ai confini con la Scozia. Molto curioso l’esperimento a cui hanno sottoposto dei volontari per capire come mai potessero dire le parolacce. Hanno infatti diviso 100 uomini, di varie età, in due gruppi. Ogni gruppo ha immerso le mani in una bacinella di acqua ghiacciata. Ebbene, è emerso che coloro che dicevano le parolacce riuscivano comunque a mantenere le mani nell’acqua ghiacciata più a lungo di quanti non le dicessero.

Addirittura, con percentuali che arrivavano fino al 50% in più del tempo di immersione. Ecco, quindi spiegata, dietro alla sensazione di dolore, la motivazione principale per la quale noi tutti diremmo le parolacce. Sempre in materia di psicologia, invitiamo alla lettura dell’approfondimento sui sogni.

Approfondimento

4 curiosità che si nascondono nei nostri sogni



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: