fbpx


Il 2020 si è caratterizzato per una lunga serie di interventi legislativi causati dalla pandemia. Ai vari DPCM che hanno limitato la libertà di movimento e le aperture delle imprese sono seguiti stimoli economici di varia natura. Tra essi hanno sortito particolare eco mediatica i bonus riservati alle famiglie e finalizzati ad incentivare i consumi. Il cashback di Stato, ad esempio, ha suscitato l’interesse di moltissimi cittadini che si sono registrati e sono ora in attesa di ricevere i primi rimborsi. Mentre molte famiglie attendono l’accredito del cashback, altre sono in attesa di poter beneficiare di ulteriori iniziative annunciate dall’Esecutivo. I tempi rischiano però di allungarsi in maniera indefinita a causa della mancata emanazione dei decreti attuativi. Insomma, stiamo assistendo ad un ritardo oppure ad una parziale marcia indietro del Governo e bonus a rischio per migliaia di italiani?

I decreti attuativi

La Legge di Bilancio 2021, approvata negli ultimi giorni dello scorso anno, ha stabilito una lunga serie di bonus. Il Governo ha potuto stanziare anticipatamente alcuni fondi europei in arrivo, come quelli previsti dal progetto Next Generation UE. Successivamente, i ministeri interessati avrebbero dovuto emanare dei decreti attuativi. Ossia delle indicazioni su come organizzare le erogazioni in maniera pratica. In assenza di tali specifiche, la Legge di Bilancio resta parzialmente inattuabile a svantaggio dei cittadini e delle imprese. La recrudescenza del virus rilevata in diversi Paesi e il possibile aumento dei contagi causato dalle feste potrebbe aver ritardato i ministri. Al momento, infatti, non si registrano passi avanti.

Smartwatch XW 6.0

Marcia indietro del Governo e bonus a rischio per migliaia di italiani?

In un recente approfondimento, avevamo analizzato la possibilità di ottenere uno smartphone gratuito con un’ISEE inferiore a 20.000 euro. Lo stesso provvedimento aveva anche istituito uno sconto del 40% per l’acquisto di vetture a trazione elettrica. Gli italiani sono anche in attesa del bonus idrico e di quello relativo a lenti ed occhiali. Per tutti, però, mancano ancora i decreti attuativi e, di conseguenza gli italiani non possono ancora beneficiare di tali incentivi. La Redazione di ProiezionidiBorsa continuerà a monitorare i provvedimenti legislativi per informare puntualmente in merito alle novità per famiglie ed imprese. I bonus, infatti, oltre a consentire alcuni acquisti ai cittadini, costituiscono un incentivo per migliaia di attività economiche.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: