fbpx


I mercati dal setup mensile del 22 gennaio hanno virato al ribasso complice le notizie sul coronavirus.

La storia insegna che solo con l’AIDS si ebbe una discesa ma in tutti gli altri casi dove si è manifestata la paura di una pandemia, la situazione è stata snobbata.

Cosa attendere dai mercati?

La nostra view annuale stabilisce che i minimi annuali dovrebbero formarsi far gennaio e febbraio.

Quindi riteniamo che il movimento attuale possa portare verso le aree di minimo annuale proiettate.

Intorno a quei livelli si dovrebbe ripartire al rialzo.

Analisi di scenario e previsioni sui mercati per il 2020

Dax Future

area di minimo 11.815/12.691

area di massimo 14.729/16.001

Supporto primario: 12.895

Punto di inversione: chiusura settimanale inferiore a 11.806.

Eurostoxx Future

area di minimo 3.269/3.555

area di massimo 4.120/4.445

Supporto primario: 3.582

Punto di inversione: chiusura settimanale inferiore a 3.208.

Ftse Mib Future

area di minimo 20.490/22.245

area di massimo 27.300/30.455

Supporto primario: 22.535

Punto di inversione: chiusura settimanale inferiore a 19.700.

S&P 500

area di minimo 2.821/3.030

area di massimo 3.598/3.839

Supporto primario:3.070 Punto di inversione: chiusura settimanale inferiore a 2.855.

Al momento chi è long di lungo termine non deve fare nulla.

Di breve termine il segnale è Short. Riteniamo che il ribasso in atto rappresenterà una straordinaria occasione di acquisto.





Source link

REGISTRATI ORA
TRANSLATE

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: