fbpx


PRIVATE EQUITY

Operazione riservata ad azionisti ordinari di classe A della società – Il periodo di offerta dal 21 settembre al 7 ottobre

di Matteo Meneghello

default onloading pic
(XtravaganT – stock.adobe.com)

Operazione riservata ad azionisti ordinari di classe A della società – Il periodo di offerta dal 21 settembre al 7 ottobre

2′ di lettura

Dopo aver raccolto circa 150 milioni in sede di Ipo e aver investito 191 milioni in cinque società e nelle units di Fondo Italiano di Investimento, distribuendo un dividend yield superiore al 10% annuo, NB Aurora ritorna sul mercato con un aumento di capitale per continuare a investire a sostegno delle piccole e medie imprese italiane. Le principali caratteristiche dell’operazione sono: aumento del capitale mediante offerta in opzione agli azionisti ordinari di Classe A della società fino a massimi 150 milioni, mediante emissione di massime 15 milioni di nuove azioni ordinarie di Classe A; prezzo unitario di emissione delle nuove azioni pari a 10 euro; rapporto di opzione delle nuove azioni pari a una nuova azione ogni una azione ordinaria di Classe A esistente. Il periodo di offerta in opzione va dal 21 settembre 2020 al 7 ottobre 2020, subordinatamente all’approvazione del prospetto informativo da parte dell’Autorità lussemburghese competente.

«A partire dall’Ipo del maggio 2018 – si legge in una nota – NB Aurora ha investito complessivamente circa 214 milioni, di cui circa 191 milioni direttamente e 23 milioni da co-investimenti da parte di family offices italiani. In particolare, ha effettuato l’acquisto del 44,55% di Fondo Italiano di Investimento, nonché l’acquisto di quote di minoranza in Club del Sole, Dierre Group, Rino Mastrotto, PHSE ed Engineering. Dall’investimento in FII, NB Aurora ha già percepito un importo pari a circa 129 milioni a titolo di distribuzioni (realizzando un capital gain di circa 64 milioni), a seguito della vendita di dieci società in portafoglio, tra cui il Gruppo Forgital, Mesgo, Rigoni di Asiago, Sanlorenzo e La Patria. Negli ultimi due anni la società ha distribuito dividendi per un ammontare complessivo di circa 38 milioni corrispondenti a circa 1,06 euro per azione per anno, per un dividend yield su base annua superiore al 10 per cento.



Source link

REGISTRATI ORA
TRANSLATE

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: