fbpx


(ANSA) – PARIGI, 10 GIU – L’Ocse prevede una recessione
mondiale del 6% nel 2020 se la pandemia da Covid-19 “resta sotto
controllo” e del 7,6% nel caso di una seconda ondata epidemica:
è quanto emerge dall’Economic Outlook dell’Ocse presentato oggi
a Parigi. Per il 2021, l’Ocse anticipa un forte rilancio con una
crescita del 5,2% nello scenario senza seconda ondata e del 2,8%
nello scenario con seconda ondata di virus. (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: