fbpx


A Piazza Affari si stanno creando le condizioni per un’ opportunità di acquisto per uno dei migliori titoli azionari di Piazza Affari: Finlogic.

Abbiamo selezionato questo titolo come uno dei migliori della Borsa Italiana andando a guardare cinque diversi aspetti: la valutazione, la attese per la crescita degli utili e del fatturato, la crescita passata degli utili e del fatturato, la situazione finanziaria, il dividendo.

Diciamo subito che Finlogic è una società a piccola capitalizzazione, poco più di 40 milioni di euro. Ciò vuol dire che gli scambi sono rarefatti e il titolo può subire forti escursioni di prezzo. Inoltre potrebbe verificarsi la possibilità che non ci sia sul mercato azionario la controparte per concludere una vendita o un acquisto a un determinato prezzo.

Facciamo questa premessa per mettere gli investitori in guarda dall’esporsi troppo su un titolo azionario con bassa capitalizzazione. Una strategia operativa su questo titolo deve necessariamente prevedere una gestione del money management che minimizzi il rischio dell’investimento.

Ma quali sono i punti di forza di Finlogic? Quali sono i suoi punti di forza per eccellenza del titolo: quota con una sottovalutazione di circa il 40% rispetto al suo fair value; le attese per la crescita degli utili sono di circa il 20% per i prossimi anni; negli ultimi cinque anni gli utili sono cresciuti a un ritmo di circa il 12% all’anno.

Al momento c’è solo una casa d’affari che copre il titolo e vede le attuali quotazioni sottovalutate del 26% rispetto al prezzo obiettivo indicato.

Per quel che riguarda il rendimento del dividendo, al momento è quantificato nel 2,5%, ma è visto in crescita a oltre il 5% nei prossimi tre anni.

Tenendo conto di tutte queste indicazioni positive, possiamo ben dire che al momento Finlogic rappresenta un’ottima opportunità di acquisto.

Per la scheda completa sul titolo Finlogic clicca qui.

La situazione finanziaria di Finlogic

Lo stato del bilancio di Finlogic si può riassumere nei seguenti punti:

  • Passività a breve e lungo termine: Le attività a breve termine (22,8 milioni di euro) superano le passività a breve (9,1 milioni di euro) e a lungo termine (4,4 milioni di euro).
  • Livello del debito: Il rapporto debito/patrimonio netto (26,8%) è considerato soddisfacente, ma non ci sono dati insufficienti per determinare se il rapporto  si è ridotto negli ultimi 5 anni.
  • Copertura del debito: Il debito è ben coperto dal flusso di cassa operativo (62,3%).
  • Copertura degli interessi: Gli interessi pagati  sul debito sono ben coperti dall’EBIT (copertura 79,4x).
  • Livello delle scorte: la società ha un basso livello di invenduti o di scorte.
  • Copertura del debito per attività: Il debito è coperto da attività a breve termine (le attività sono 6x debito).

Analisi grafica e previsionale

Finlogic (MIL:FNL) ha chiuso la seduta del 29 novembre a quota 5,75€ in rialzo dello 0,88% rispetto alla seduta precedente.

Sul titolo, time frame giornaliero, è in corso una proiezione rialzista che non riesce ancora ad avere ragione della resistenza in area 6,043€. Il superamento di questo livello in chiusura di giornata rappresenterebbe una opportunità di acquisto con obiettivo verso il I° obiettivo di prezzo in area 7,082€ e a seguire verso area 8,77€ (II° obiettivo di prezzo).

Le cose si metterebbero male con chiusure giornaliere inferiori a 5,402€.

La strategia operativa per il trading su Finlogic, quindi, potrebbe essere la seguente: acquistare il titolo per un possibile guadagno del 20% circa (I° obiettivo di prezzo) e a seguire del 50% circa (II° obiettivo di prezzo). Lo stop dell’operazione deve essere rigorosamente scattare nel caso di chiusure giornaliere inferiori a 5,402€.

Conclusione: ci troviamo sicuramente di fronte a un’ottima opportunità di acquisto. Tuttavia bisogna sempre tener presente che Finlogic è un titolo azionario a bassa capitalizzazione.

Finlogic

Finlogic: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.



Source link

REGISTRATI ORA
%d bloggers like this: