fbpx


Gli analisti in questo periodo di chiusura anno e in prospettiva del prossimo si sbilanciano. C’è chi prevede una violenta recessione alle porte chi invece guarda con ottimismo al futuro. Ma nel caso in cui ci sia effettivamente questo crollo economico dovuto ad aumento del debito pubblico e incremento della volatilità dei mercati azionari, come bisognerà non perdere la calma per chi vorrà investire? La soluzione che potrebbe essere perfetta è quella dell’investimento in oro.

Chi suona la campana

A suonare il campanello di allarme uno che se ne intende Peter Schiff, CEO della società di investimento Euro Pacific Capital che nel 2007 annunciò della crisi dei mutui subprime americani.

Banche in prima linea

Le banche si stanno già attrezzando per comprare oro e il 2020 potranno infierire ulteriormente visto che sono uno scrigno di liquidità. Nell’ultimo anno le banche hanno fatto la spesa di metallo prezioso con un incremento del 44%.

A battere tutti la Turchia, poi la Russia a seguire Italia e Francia. A farsi largo prepotentemente la Polonia e la Cina.

Oro investimento sicuro

L’oro è un bene di rifugio che negli ultimi 10 anni è sempre stato un investimento sicuro, logicamente stralciando l’anno 2013. Nel 2020 non è da escludere che il valore possa scavalcare la soglia dei 1500 dollari l’oncia.

Le attenzioni degli investitori si stanno concentrando su questa ricchezza tanto che Goldman Sachs ha persino lanciato l’allarme sull’oro invisibile tanto da richiamare i tempi dei fumetti con la  “strategia di zio Paperone”.

Per capirci meglio coloro che oggi hanno i soldi investono in oro in modo da pararsi da possibili eventi negativi in futuro.

Uno sforzo oggi per star tranquilli domani con la corsa all’acquisto di  monete d’oro, lingottini, gioielli.

Se poi piace seguire i mercati azionari i riflessi potrebbero essere anche favorevoli sulle società impegnate nell’estrazione del metallo. Ha un duplice effetto: guadagnare non solo in base al valore dell’oro sul mercato, ma anche grazie agli utili delle compagnie.



Source link

REGISTRATI ORA

Submit Your Information & Learn More

%d bloggers like this: